lunedì 21 agosto 2017

Segnalazione Marta Arvati


Care Lovers,

oggi vi segnalo il romanzo L'inverno nei suoi occhi di Marta Arvati edito dalla Collana Floreale.







Genere: Romanzo Rosa
Disponibile in ebook (su tutti gli store: Amazon, Kobo, Google Play) e in cartaceo (amazon, ibs, La Feltrinelli e prenotabile in libreria)
Prezzo ebook: €1,99
Prezzo cartaceo: €9,99
Link d’acquisto amazon: http://amzn.to/2ifSwvc

Sinossi
Protagonista del romanzo è Giada, una ragazza bellissima dall'animo complicato, che appartiene totalmente al mondo ma su di esso domina dall'alto come una regale aquila. È nata da una violenza subita dalla madre poco dopo il matrimonio e segno indelebile delle sue origini sono in lei gli occhi grigi ereditati dall'individuo che l'ha generata, marchio evidente impresso sul suo viso come nel suo cuore. Rimasta da sola con un fratellino di sette anni, sposa un uomo di vent'anni più grande, Dario Ameri, un rinomato direttore di banca fiorentino, che per lei nutre un amore che rasenta l'ossessione. Nella sua vita entra poi un giovane, Flavio Martini, una specie di scanzonato giramondo che, dopo aver girovagato in Italia e in Europa per anni, ritorna a Firenze e, colpito da Giada, bella ed apparentemente intoccabile, decide di fare una scommessa con un amico, sicuro di far cedere l'ambita preda. Quello che in principio sembra un divertente gioco, prende però una piega inaspettata e sconvolgerà le vite di tutti coloro che ne resteranno coinvolti, sovvertendo convenzioni e buon senso per addentrarsi nell'inestricabile labirinto dei sentimenti, nel quale l'amore è l'elemento portante, l'amore in diverse sue sfaccettature, anche nei suoi risvolti oscuri e morbosi, che possono trasformarlo talora in odio, vendetta, dolore.


Estratto


“Quella devi lasciarla perdere. È la moglie di un pezzo grosso, un direttore di banca, Dario Ameri, un tipo con tanti di quei soldi che gli escono perfino dalle orecchie. Era una che se la spassava, prima di sposarsi, ma da quando sta con Ameri è praticamente irraggiungibile. Dammi retta, non fa per te. E poi, scommetto che non riusciresti a combinare niente con quella lì, nemmeno fra mille e mille anni!”
“E allora, scommettiamo!” ribatte prontamente Flavio.
“Sei impazzito? Hai ascoltato quello che ti ho detto?!”
“Più le cose sono difficili, più mi divertono.”
“A me sembra un’impresa da matti, però se sei convinto… Va bene, scommettiamo. E quale sarebbe la posta in gioco?”
“Decidi tu, a me non importa. Adesso mi interessa solo quella biondina.”
“D’accordo: se riuscirai a portartela a letto, ti offrirò una cena nel migliore ristorante di Firenze. Però, vedi di non imbrogliarmi: io mi fido della tua parola.”
Con una stretta di mano i due suggellano il loro patto e la scommessa prende dunque il via, trasformando colei che aveva sempre guidato il gioco, nella pedina del gioco diretto da qualcun altro.


Recensione Profumo di zucchero e vaniglia



Care Lovers, 

oggi voglio parlarvi di questo romanzo uscito giusto qualche giorno fa con la collana floreale, si tratta di Profumo di zucchero e vaniglia di Elena Ungini....





Genere: Romanzo Rosa
Disponibile in ebook (su tutti gli store: Amazon, Kobo, Google Play) e in cartaceo (amazon, ibs, La Feltrinelli e prenotabile in libreria)
Prezzo ebook: €1,99
Prezzo cartaceo: €9,99
Link d’acquisto amazon: http://amzn.to/2v2Mosc

Sinossi
Chiara ha ventidue anni, una figlia piccola ed è sola da quando il suo fidanzato, alcolizzato e violento, l’ha lasciata. Decisa a trovare un lavoro, frequenta il corso serale per diventare pasticciera. Quando inizia a lavorare nella pasticceria di Stefano, suo ex compagno di scuola, si rende conto di provare per lui un’attrazione fatale che il giovane non sembra ricambiare. Del resto, lui sta per sposare Lucia, con la quale è fidanzato da due anni.

Ma Chiara è dolce, simpatica, avvenente e molto più presente di Lucia, sempre in viaggio per lavoro o vacanza e Stefano inizia a portare Chiara con sé alle convention, alle cene, ai vari appuntamenti di lavoro. Tra loro nasce una nuova complicità che li porterà a scoprire i lati più segreti del loro io interiore.

 " Stefano... che stiamo facendo?” gli chiesi all’improvviso.
Non lo so” rispose lui, sincero.
Mi fissava, i suoi occhi neri fissi nei miei, il silenzio che divampava improvviso fra di noi, quasi ci trovassimo in una bolla isolata da tutti, che racchiudeva solo noi due.
Il telefono squillò di nuovo, rompendo l’incantesimo. Ripresi a sentire le voci, la vita, la gente intorno a noi Lui guardò il display e sospirò, ma neppure stavolta rispose.
Chi era?” gli chiesi.
Lucia.”
Perché non hai risposto?”
Perché sono qui con te e il resto non conta più nulla.”
Mi sentii mancare a quelle parole. Ci guardammo negli occhi a lungo, consci di quell’insolita situazione, consci persino del fatto che, se fossimo stati soli, probabilmente in quel momento ci saremmo baciati."


Ho letto questo romanzo in una manciata di ore, un romanzo dolce e romantico, capace di tenerti con il fiato sospeso fino alla fine. Chiara  ha 22 anni, e una figlia di 4 anni, si sta facendo in 4 per mantenere la bimba. Fino a quando trova lavoro nella pasticceria di Stefano, un suo ex compagno di scuola. Il lavoro è estenuante ma per Chiara lavorare con Stefano è un occasione unica, anche perchè la sua fidanzata Lucia, e' sempre assente e lei occupa il posto accanto a lui in alcune occasioni, tant'è che tra i due inizia a nascere qualcosa, ma anche la madre di Stefano si è accorta di quello che c'è tra i due, e la costringe a dare le dimissioni, anche perchè Lucia è incinta....

Ho acquistato questo romanzo incuriosita dalla trama e dalla cover, e la storia mia ha affascinata, ogni personaggio, anche la piccola e dolce Mina. E' un romanzo leggero che si legge velocemente, capace di far sognare, e nella vita di Chiara c'è bisogno di sogni, anche perchè il suo ex e padre di Mina è una persona violenta, e vuole a tutti i costi rovinare quella poca felicità che la presenza di Stefano le sta dando. La scrittrice affronta il tema delicato della violenza sulle donne, ma non dipingendo Chiara come una vittima, ma come una donna forte, che nonostante tutto, si è rimboccata le maniche e sta crescendo da sola, la sua bambina, che è il centro del suo mondo. Il mio voto è di 5/5 perchè mi è piaciuta la storia, che poteva sembrare banale ma invece non lo è stato per nulla. lo consiglio vivamente, non potrete fare a meno di innamorarvi anche voi della storia come è successo a me.


Segnalazione Amaro come noi, Found My Way trilogy vl.2






Care Lovers,

oggi voglio parlarvi del nuovo romanzo di Karen Morgan, Amaro come noi, secondo volume della found my way trilogy....







Titolo: Amaro come noi
Autrice: Karen Morgan
Serie: #2 Found my way trilogy
Genere: New Adult
Editore: Self Publishing
DISPONIBILE SU AMAZON E ANCHE NEL PROGRAMMA KINDLE UNLIMITED
Data di pubblicazione: 29 agosto 2017
Prezzo ebook: 0,99€
Prezzo cartaceo: 10,00€ / 11,00€


Trama
 
Tutto è cambiato per Carter ed Erin. Il loro amore è diverso, la loro vita è diversa. Si amano, eppure il loro rapporto sembra non trovare pace.
Carter ha finalmente deciso di migliorare se stesso, di prendere in mano la sua vita e farne qualcosa di più. Ha deciso di diventare una persona di cui essere fiero e ciò che vorrebbe è vivere la propria vita con la donna che più ama: Erin.
La vita di Erin ha subito una svolta. Sta realizzando i suoi sogni, sta crescendo e inizia ad assumersi delle responsabilità. Ma qualcosa in lei è cambiato…
Possono due persone amarsi follemente e al contempo ferirsi?
L’amore tra Erin e Carter è un amore folle. È forte ma è complicato. Ha cambiato i loro animi, le loro vite e ha spezzato più volte i loro cuori per poi ripararli.
Ma il loro amore li porterà alla felicità o all’autodistruzione?


Recensione La strada per Cripple Valley



Care Lovers,

oggi Debora vi parla del romanzo La strada Cripple Valley di Cristina Bruni edito triskell edizioni venite a leggere la sua recensione.



   TRAMA

Jamie Wheetney è cresciuto sentendosi dare dello “strambo” e del “difettato”, con un patrigno che sfogava su di lui tutte le sue frustrazioni. All’età di undici anni incontra Jonathan Meechum, che lo salva dai bulli della scuola. Jonathan diventa ben presto il suo unico amico, il fratello che avrebbe sempre voluto. Il suo tutto. Fino a quando se ne innamora.

Ma quando una notte nei pressi del fiume Mississippi Jamie dichiara il suo amore, Jonathan gli volta le spalle, abbandonandolo su una strada. I due si ritroveranno tre anni dopo in Colorado, nella cittadina universitaria di Cripple Valley, e dovranno imparare a ricucire il loro rapporto tra menzogne, rabbia trattenuta e sentimenti mai rivelati

Recensione

Questo libro racchiude varie tematiche, alcune anche di peso come quella sul bullismo, e qui a parer mio il talento dell'autrice è stato quello di rendere il tutto meno "pesante" ma ben scorrevole in tutto il libro. È riuscita ad incorporare le umiliazioni e la voglia di arrendersi con la forza di riappropriarsi della propria vita,la paura di non essere accettati con la paura di non accettarsi, conflitti interiori sul proprio essere dovuto ai tanti anni passati a sentirsi chiamare "strambo".
Questo è quello che vediamo e sentiamo insieme a Jamie, questioni che ci fanno riflettere su come purtroppo ancora oggi alcune persone sono costrette a vivere e reprimere. Il sorriso sulle labbra e gli occhi a cuoricino però ci vengono quando finalmente Jamie incontra queste persone fantastiche che lo accoglieranno a braccia aperte come avrei fatto anche io!! Anche se devo ammettere che ci sono stati momenti in cui lo avrei preso a sberle per la sua ottusione senza voler cambiare la sua idea e non accorgersi di ciò che succedeva intorno a lui. A parte ciò, devo dire che questo protagonista ci fa piangere ed emozionare con lui, ti da la carica quando lo vedi prendere di petto la vita e ricostruirsela a modo suo. Insomma tante dolci parole per il nostro Jamie, ma lasciatemelo dire tante ne ho anche per l'altro protagonista, Jonathan. Alcune di voi lo strozzerebbero ma io sinceramente ho capito il suo errore e la sua reazione e ho adorato come ha trasformato la sua vita pur di ritrovare il suo amico/fratello/amore!
L'insicurezza di Jamie con la sicurezza di Jonathan si legano alla perfezione!
Mi sento di non tralasciare gli antagonisti di questa storia perché hanno tanto da farci imparare con il loro altruismo, il loro senso dell'amicizia e l'accettazione di una persona bisognosa al di là del genere sessuale in cui si rispecchia. Mi piacerebbe leggere di più su Sebastian e sui misteri che girano intorno a quest'uomo, chissà magari la nostra Cristina ci aiuterà a svelare questo enigma!
In conclusione leggete questo libro dove non ci sono molte scene erotiche è vero, ma ci sono casi in cui bastano i sentimenti veri e profondi per emozionare!!

venerdì 18 agosto 2017

Cover Reveal Quello giusto per me


Care Lovers, oggi il blog partecipa al cover reveal per il nuovo romanzo edito Quixote edizioni. 
Si tratta del romance quello giusto per me di Natasha Madison.



Titolo: Quello Giusto per me
autore: Natasha Madison
Serie: Something so #1
Uscita: 22 settembre 2017



Trama

Il momento in cui tutto è cambiato non è stato un fuoco d’artificio, bensì un incubo. Ho beccato mio marito, il mio fidanzato del liceo, il padre dei miei figli, coinvolto in una sordida relazione.
È stato in quel momento che ho deciso di rinunciare agli uomini e all’amore.
Non ho però tenuto conto del ragazzo d’oro dell’NHL, il bellissimo e arrogante Cooper Stone, che ha sconvolto la mia vita e il mio lavoro da cima a fondo.
I miei figli sono l’unica ragione per la quale mi sveglio al mattino.
L’hockey è la ragione di vita di Cooper.
Arriviamo da mondi e luoghi diversi, ma quando i nostri cuori si sono scontrati, qualcosa di totalmente sbagliato si è trasformato nella cosa giusta. Lui è quello giusto per me.

domenica 13 agosto 2017

Recensione So che ci sei Elisa Gioia

So che ci sei


Elisa Gioia



Care Lovers,

Oggi voglio parlavi di questo romanzo che ho appena finito di leggere, si tratta di So che ci sei di Elisa Gioia. In giro su facebook con l'uscita della novella L'infinito è dopo noi, non ho sentito altro che la gente dire che la storia di Christian e Gioia e' bellissima, e che fa sognare......

Della stessa serie
So che ci sei [Acquisto]
Il mio lieto fine… sei tu [Acquisto]
Non fa più rumore [Acquisto] Autoconclusivo
L'infinito e' dopo noi [Acquisto]


" Sta perdendo tempo prezioso, Mister Kelly."
"Ho sempre tempo per te, uragano."
Nonostante fosse per telefono la sua voce bassa e roca mi fece accapponare la pelle.
"Be' io no." Chiusi la telefonata e tornai a guardare la mia posta.




 Sinossi

C'è qualcosa di peggio che essere tradita e mollata dal ragazzo con cui pensavi di passare tutta la vita. Ed è vederlo online su WhatsApp, per tutta la notte, e sapere che non sta scrivendo a te, non sta pensando a te, ma a qualcun altro.
È proprio quello che capita a Gioia al suo ritorno da Londra, dopo aver passato mesi facendo di tutto per tornare da Matteo, cantante di un gruppo rock che sembrava irraggiungibile e invece quattro anni prima era diventato il suo ragazzo. Peccato che ad aspettarla all'aeroporto, al posto di Matteo, ci sia il padre di Gioia, l'aria affranta e un foglio A4 tra le mani, con la magra e codarda spiegazione del ragazzo che non ha neanche avuto il coraggio di lasciarla guardandola negli occhi.
Dopo mesi di clausura, chili di gelato e un rapporto privilegiatissimo col suo piumone, però, Gioia si fa convincere a passare un weekend con le sue migliori amiche a Barcellona. Non c'è niente di meglio di un viaggio, qualche serata alcolica e un po' di chiacchiere tra donne per riparare un cuore infranto. Se poi a questo si aggiunge un incontro del tutto inaspettato con un uomo che pare spuntato direttamente dalla copertina di un magazine di successo, la possibilità di ricominciare pare ancora più vicina. E, soprattutto, la consapevolezza che l'amore vero non ha bisogno di "ultimi accessi" di status o faccine sorridenti. È tutto da vivere, là fuori, a telefoni rigorosamente spenti. 




"Perchè avevo capito che la vera lontananza non era quella che si contava in miglia, chilometri, oceani o in ore di volo. La vera lontananza era quella tra due persone, le cui strade non si incontravano mai. Nonostante fossero nella stessa stanza." 



Gioia è appena tornata da un tirocinio a Londra, e ad aspettarla all'aeroporto, non c'è Matteo il suo fidanzato da quattro anni, ma suo padre che le comunica la triste notizia, lui l'ha lasciata e le ha scritto la motivazione su un foglio A4. Così trascorre i primi mesi come un eremita, chiusa nella sua stanza, e sfogandosi sul cibo, ma grazie all'aiuto delle sue amiche esce di casa. Gioia ha delle amiche favolose e invidiabili al suo fianco, la romantica Ludovica, la sua amata sorella Melissa e poi c'è Beatrice, l'anima del gruppo. Approfittando di un week-end festivo, decidono di partire per Barcellona. Una volta all'aeroporto Gioia incontra un uomo misterioso e molto affascinante, con cui si scontra. Una volta arrivata a Barcellona, però deve ricordarsi di mandare via mail al suo capo il materiale per una campagna pubblicitaria, ma ahimè la mail non parte e galeotto fu un locale di Barcellona, la connessione internet assente, e in suo aiuto arriva Christian, che le presta il suo pc per mandare la mail. Tornata al lavoro, scopre che lui è il proprietario della Sound&K, e come se non bastasse il nipote del suo capo. Lei ha messo in chiaro che non entrerà mai a far parte del fan club di Christian, ma il suo ex, ha detto alla madre di lei che ora Gioia è fidanzata con un milionario, e così i due sono costretti a fingere di essere innamorati davanti ai genitori di lei....


"Sul serio, Kelly. Non sono il tuo tipo di donna." 
"Da cosa lo deduci?" Strabuzzai gli occhi.
"Ti ho dato l'impressione di essere come le altre donne che sei solito frequentare'"
"Oh, no. Credimi. Tutt'altro, uragano."

Ma quello che non hanno messo in conto loro due e che sono stati l'uno l'uragano dell'altro. Ma Matteo non si da per vinto e rivuole Gioia nella sua vita. Ma ora è lei che deve fare una scelta, tornare con Matteo e sperare che sia per sempre, ho provare a essere felice con Christian?
"I baci di Christian erano dolci ma allo stesso tempo frenetici e sicuri come l'uomo che stavo baciando, l'uomo da sei zeri sul conto in banca, con un garage da far invidia a un concessionario di macchine di lusso, abituato a donne da copertina e con un attico vista Central Park."

Il primo romanzo che ho letto di elisa è stata la storia di Beatrice e Filippo (non fa piu' rumore), e la storia di Gioia e Christian, era accennata ogni tanto, ma mi aveva incuriosito. Poi qualche giorno fa è uscita la novella L'infinito è dopo noi, e i commenti erano tutti stra positivi per questa coppia e così mi sono detta proviamo. E credetemi ho impiegato circa un giorno per finirlo. sono rimasta folgorata da questi due. Una storia che alterna momenti di spasso e ilarità, a momenti da far battere il cuore e a momenti talmente carichi di emozioni, che stavo per piangere anche io. Ho provato anche la rabbia, per alcuni comportamenti dei personaggi, ma non può andare sempre tutto come vorremmo. Infatti ho voluto scrivere subito la recensione perchè ho ancora addosso le emozioni che mi ha lasciato il primo volume della storia. Così poi potrò dedicarmi al secondo tranquillamente.

"Era passata una settimana da quando me le aveva regalate e io ero meno incasinata di adesso. 
Quando credevo di aver finalmente messo ordine nella mia vita, e incastrato tutti i tasselli al suo posto, era arrivato lui. Con il suo sorriso illegale e il suo sguardo intenso, mi aveva preso in mano e sbriciolata, sparpagliando di nuovo tutti i pezzi del puzzle."

Non so cosa mi aspetterà nel secondo volume, ma credetemi non vedo l'ora di iniziarlo.


"Non so se sono pronta io. Tu sei... sei speciale Christian. In queste settimane mi hai fatto sentire viva come nessun altro, come forse non lo sono mai stata. Basta un tuo sguardo o un tuo sorriso per mandare in frantumi tutte le mie convinzioni. Senza contare che baci da Dio, il che complica ulteriormente le cose".


Il voto finale per questa storia capace di far fare al mio cuore mille salti è di 5/5, detto questo chiudo e vado a leggere il secondo volume... Christian e Gioia mi aspettano!


Avevo pure abolito la musica. Non c'era canzone che sentissi alla radio che non mi facesse tornare in mente lui, ritrovandomi a chiedermi se a Christian sarebbe piaciuta. Poi però correvo nei bagni della Dreamsart con il lettore musicale che mi aveva lasciato e mi riascoltavo tutte le nostre canzoni, dando un bel calcio nel sedere alla riabilitazione da Christian Kelly.

venerdì 11 agosto 2017

Cover reveal Devotion


Oggi sveliamo la cover di Devotion, l'atteso nuovo romanzo che porta la firma a quattro mani di Estelle Hunt e Lidia Calvano. 
Le due talentuose autrici, dopo il successo ottenuto con Rehab, hanno ancora una volta unito le loro penne in una nuova, conturbante storia... 


Titolo: Devotion
Autrici: Estelle Hunt e Lidia Calvano
Grafica: Lovely Cover 
Data di uscita: Settembre 2017
Serie: Spin-off Rehab

TRAMA

C’era stato un tempo in cui tutto il mondo si riduceva a loro tre, i migliori amici mai esistiti sulla faccia della terra: Adam il ribelle, Ethan il generoso e Amber, la ragazza di cui entrambi si erano innamorati. Poi la vita aveva mescolato le carte, le strade si erano divise e Adam era rimasto escluso da tutto, dall’amicizia, dall’amore, dalla famiglia. 
Ora Adam sta tornando, per riprendersi quello che sente appartenergli di diritto. Ha reinventato la sua vita, è andato avanti grazie alla rabbia e all’ostinazione, partendo di nuovo dal nulla. È un uomo che non crede più in niente, che ha come unico punto fermo la passione mai sopita per quella ragazza dai capelli di fuoco. 
Ma il “ribelle” ha fatto i conti senza il suo vecchio amico, senza la donna in cui Amber si è trasformata e persino senza se stesso.
"Che cosa dobbiamo fare con lei?" avrebbe voluto chiedere all’amico saggio, al razionale, composto Ethan. In quel frangente, tuttavia, sapeva che la domanda corretta da porsi era: "Che cosa deciderà di fare lei, con noi?"
TEASER GRAFICO


IL ROMANZO
Devotion è uno spin-off di Rehab ma si può leggere autonomamente, in quanto riprende un personaggio secondario, Adam, ed è autoconclusivo. 

LE AUTRICI 
Estelle Hunt ha esordito nel 2015 con Emmeline, un romance storico, per poi pubblicare un contemporary romance nell'aprile del 2016, Ritrovarti ancora. La reciproca stima professionale e umana ha spinto l'autrice ad avviare un progetto a quattro mani con Lidia Calvano, che le ha portate a pubblicare nell'ottobre 2016 Rehab, un contemporary romance che ha ottenuto un notevole successo tra i lettori. 
Lidia Calvano ha pubblicato diversi romanzi brevi con la casa editrice Delos, prima di indirizzarsi verso il self-publishing. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo La terza luna di Vegis, Le concubine del pianeta Zofar, La lezione del porcospino, Un puzzle a due pezzi. Nel gennaio 2017 pubblica RIP Rest In Peace, un contemporary romance con sfumature paranormal, e in aprile 2017 Devil's Twins, un thriller firmato insieme all'autrice Manuela Chiarottino.