sabato 23 gennaio 2021

[Recensione] Beyond Oltre il destino (White Horse Ranch series) Alice DC

 



Cari Lettori,

buon fine settimana, oggi vi parlo dell'ultimo romanzo scritto da Alice DC, primo volume autoconclusivo della serie White Horse Ranch! 


  


Titolo: Beyond

Sottotitolo: Oltre il destino

Serie: White Horse Ranch series

Autrice: Alice DC

Genere: Romance contemporaneo

Data di uscita: 21/01/2021

Prezzo Kindle: 2,99€ Gratis con KU

Prezzo cartaceo: 15€

Link d'acquisto: https://amzn.to/39cMtQG


Ricordare è difficile.

Sayen Gilbert si scontra con questa verità ogni giorno, aggrappandosi con tenacia a qualsiasi frammento la sua mente le conceda di conservare. L'incidente le ha inflitto ferite invisibili che lei tenta di guarire al galoppo del suo cavallo, attraversando le terre del ranch di famiglia nel nord del Montana. Soltanto tra quelle vette si sente libera, la foresta è la sua confidente e il vento il suo motore. In quei luoghi nessuno la giudica, né tenta di cambiarla, ma la pioggia le ricorda di un paio d'occhi che da due anni lei conserva nel cuore, e ai quali di notte dedica lettere d'amore piene di malinconia.


Ricordare è doloroso.

Adron Myers vive provando a dimenticare quell'unico errore che gli ha distrutto la vita. Prigioniero di un'identità segreta, e di rimpianti che lo perseguitano quanto il fantasma di un uomo che tiene ormai sopito nelle profondità di se stesso, fugge da due anni senza mai trovare respiro, condannato a un'esistenza priva di radici. Le vette del Montana lo nascondono, donando sollievo alla sua anima tormentata, e ora la famiglia Gilbert è disposta a offrirgli un impiego nel ranch di loro proprietà. Ma lui non vuole fermarsi troppo, nonostante due occhi brillanti come onici al sole lo abbiano già trascinato nei loro abissi, promettendo di tenerlo stretto a ogni sguardo.


Ma dimenticare è impossibile.

Quando il ranch della famiglia di Sayen rischierà di chiudere e l'errore nel passato di Adron tornerà a mettere in pericolo il suo presente, l'una avrà bisogno dell'aiuto dell'altro e avvicinandosi, entrambi scopriranno di essere come respiri di vento capaci di scatenare tempeste d'anima. I loro cuori in collisione scuoteranno le montagne, ribaltando le certezze dentro le quali credevano di essere al sicuro e creando un legame travolgente, che tenterà di correre oltre i ricordi, oltre il tempo, oltre il pericolo.

Oltre il destino.




Sayen dopo l’incidente che ha cambiato la sua vita cerca di andare avanti e ritornare a fare quello che amava prima che la sua vita cambiasse. Adron è un soldato che da due anni vive sotto falso nome e cambia continuamente posto in cui vivere. Fino a quando il suo vagabondare non lo conduce in montana, dove trova lavoro come aiutante al White ranch. Lì il destino gli fa incontrare la sua perla nera, la giovane e bellissima Sayen, e nonostante cerchi di tenerla lontana dalla sua vita, continua a ritrovarsi costantemente a pensare a lei. Ma nonostante vivi in mezzo al nulla il suo passato lo trova e ora dovrà lasciare la donna che ama per tornare a indossare i panni del soldato spietato e portare a termine l’ultima missione per provare a riabilitare non solo il suo nome ma anche quello del duo migliore amico.

Posso dire con assoluta certezza che non mi aspettavo di essere catapultata così tanto nella storia. Si Alice mi aveva già dato la trama e mi aveva incuriosito, ma mi aspettavo più o meno le solite cose che accadono nei romance. Invece mi ha colta alla sprovvista. Un romanzo avvincente che ti fa sognare con i suoi personaggi. Lo stile di Alice è una garanzia ma al tempo stesso anche una continua novità perché per quanto io abbia letto altri suoi romanzi ho potuto constatare che il l suo modo di scrivere sia maturato. Di solito nei romanzi i protagonisti si innamorano l’uno dell’altra in poche pagine, qui invece l’autrice ha dato ai personaggi i loro tempi per avvicinarsi e lasciare aperta quella porta che si apre sulle loro ferite, ma non parlo delle cicatrici che segnano i loro corpi ma di quelle invisibili che a volte sono le più dolorose e difficili da superare. In questo romanzo c’è la storia d’amore, un uomo a pezzi che si incolpa della morte del suo migliore amico e cerca in tutti i modi di fare ammenda, nonostante gli incubi non lascino la possibilità alla sua mente di riposare, abbiamo la natura che regna incontrastata nella descrizione dei meravigliosi luoghi del Montana, abbiamo la “magia” ovvero il legame tra Sayen e la natura, con i suoi antenati come ogni abitante delle riserve si rispetti, abbiamo non solo l’amicizia che va oltre i legami di parentela, ma come in ogni favola abbiamo anche qui il nemico, quel personaggio che sin dalla sua prima apparizione si farà odiare e questo sentimento si protrarrà per tutta la durata del romanzo. Lui è quel personaggio che proverà in tutti i modi a sottrarre alla famiglia di Sayen i Gilbert il loro ranch anche con la forza. Insomma un romanzo ricco di ingredienti che lo rendono affascinante. Ho amato leggerlo e perdermi tra le sue pagine e di cui già sento la nostalgia, di fatti spero che il prossimo volume della serie arrivi presto in modo da potermi di nuovo perdere nella natura incontrastata. Complimenti ad Alice per questa storia che mi ha regalato mille emozioni e vi invito a leggerla e a perdervi tra le verdi pianure del Montana.  




martedì 19 gennaio 2021

[Review Party] Sorcery of Thorns - Margaret Rogerson

 

Salve a tutti! Oggi vi parlo del primo libro che ho letto quest'anno e ringrazio la Mondadori per l'e-Arc, nonché le latre blogger che hanno partecipato al Review Party!






Titolo: Sorcery of Thorns

Autore: Margaret Rogerson

Genere: Fantasy

Casa Editrice: Mondadori

N° di pagine: 444

Prezzo: €22

Link per l'acquisto: Amazon





Trovatella allevata in una delle Grandi Biblioteche di Austermeer, è cresciuta in mezzo agli strumenti della stregoneria: grimori magici che sussurrano e sferragliano catene. Se provocati, si trasformano in mostri inquietanti di cuoio e di inchiostro. Ciò cui Elisabeth ambisce è diventare una guardiana, incaricata di proteggere il regno dalle minacce della magia. Il suo disperato tentativo di impedire l'atto di sabotaggio che libera il grimorio più pericoloso della biblioteca finisce per ritorcersi contro di lei: ritenuta coinvolta nel crimine, viene condotta nella capitale, in attesa di interrogatorio. L'unica persona su cui può fare affidamento è il suo nemico di sempre, il Magister Nathaniel Thorn, con il suo misterioso servitore; ma tutto sembra intrappolarla in una congiura secolare, che potrebbe radere al suolo non solo le Grandi Biblioteche, ma anche il mondo intero. A mano a mano che la sua alleanza con Nathaniel si rafforza, Elisabeth inizia a mettere in discussione tutto quello che le hanno insegnato sui maghi, sulle biblioteche che ama così tanto, e soprattutto su se stessa. Perché Elisabeth ha un potere che non avrebbe mai sospettato, e un destino che non avrebbe mai potuto immaginare.





[La biblioteca] Possedeva una vita propria, era diventata qualcosa
di più grande di quanto Cornelius avesse mai voluto. Perché questi
non erano i comuni libri che si trovano nelle biblioteche. Erano
conoscenza resa viva. Saggezza a cui era stata data una voce. Cantavano
quando la luce delle stelle filtrava dalle finestre della biblioteca.
Provavano dolore fisico e sofferenza del cuore. A volte erano sinistri,
grotteschi, ma anche il mondo esterno lo era. E questo non rendeva
il mondo una causa meno degna per cui combattere, perché ovunque
ci fosse il buio, c'era anche tanta luce.


Elizabeth è una trovatella che vive in una delle Grandi Bibioteche. Qui, sta seguendo un apprendistato per diventare una Guardiana e proteggere i grimori custoditi nella biblioteca.
Quando, però, la biblioteca viene attaccata, il suo mondo viene distrutto e lei si ritrova a dover affrontare accuse di sabotaggio e la prigionia. Decisa a trovare il vero criminale, Elizabeth non si fermerà davanti e niente e scoprirà qualcosa di più rispetto a se stessa e al mondo che la circonda.

Era da prima di dicembre, credo, che avevo il blocco del lettore. Forse per via di tutto quello che sta succedendo intorno a me. Quando mi è stato proposto di leggere questo libro ho accettato, anche perché lo avevo visto in giro in lingua originale, e ho sperato che le cose potessero cambiare.
In effetti, Sorcery of Thorns mi è piaciuto tantissimo e credo abbia sbloccato una situazione alquanto incresciosa, per quanto mi riguarda.

La storia non è, dal mio punto di vista, troppo complessa: ho capito subito chi era il "love interest" e chi il nemico. Ma a interessarmi davvero è stato il mondo creato dalla Rogerson, le Grandi Biblioteche, i maghi, i demoni, i grimori che hanno vita propria e custodiscono magia e sentimenti; libri capaci di odiare e di amare, di nascondere secreti e parlare.
Credo che sarebbe interessantissimo camminare per gli scaffali di una biblioteca del genere... Ovviamente muniti di sale e ferro.
Mi ha suscitato interesse anche il coinvolgimento dei Demoni nella magia e come essi siano assolutamente legati. Rogerson dà indizi di una precisa gerarchia, che però non viene spiegata nel profondo, e anche particolari riguardanti le varie famiglie di maghi e la magia in cui si specializzano.
La storia è coinvolgente e per niente pesante, pur dovendo incamerare tutta una serie di informazioni.

Per quanto riguarda i personaggi, devo dire che non ne ho odiato nessuno. Non nel senso di "personaggio scritto male". Anzi. Li ho trovati, se non esattamente originali, piacevoli.
Il mio preferito è Silas: è un personaggio piuttosto grigio, di cui non si capiscono fino in fondo le vere intenzioni. Dovrebbe essere malvagio, in quanto demone, ma le sue azioni ci lasciano in dubbio. È estremamente diverso da Lorelei, che è invece assolutamente crudele.
Anche Elizabeth è un personaggio interessante: è cresciuta nella biblitoeca, non ha mai visto il mondo esterno. Pian piano vediamo tutte le sue certezze sgretolarsi, ma non il suo coraggio e la sua determinazione. È una protagonista forte che ti trascina nella sua storia.
E Nathaniel? Tipico ragazzo ombroso con un passato tragico, eppure mi è piaciuto anche lui. Ci vengono mostrate le sue debolezze e le sue insicurezze e, stranamente, non dimostra quei tratti tossici tipici di alcuni romanzi YA che ho visto in giro. Prende punti solo per quello!
Mi è piaciuta molto la relazione tra questi tre, quasi di amicizia se si può parlare di questa quando una delle persone coinvolte è un demone... 
Sicuramente avrei voluto vedere di più su Katrien, che mi sembra piuttosto tosta, mentre forse il personaggio più "debole" è Ashcroft. 

Tenendo conto del tempo che avevo a disposizione per leggere, ho praticamente divorato questo libro. La lettura è fluida e si riesce a leggere anche quando si è stanchi.

Nel complesso, un ottimo romanzo. Spero di poter leggere un altro libro di questa autrice!











domenica 10 gennaio 2021

[Recensione] Lady Marmalade (NY Sinners #5) Charlotte Lays



Cari Lettori,

oggi vi parlo del quinto volume della NY sinners di Charlotte Lays, siete pronte a conoscere Cassie?





Titolo: Lady Marmalade

Autore: Charlotte Lays

Serie: NY Sinner

Genere: Contemporary romance

Edito: self

Ebook: 3,49

Cartaceo: 12.00

 Data d'uscita: 06/01/2021

link d'acquisto: https://amzn.to/35siWjx



Ricominciare a respirare dopo un’esperienza traumatica non è mai facile, ma per Cassandra sembra quasi impossibile.
Le cicatrici che ha sulla pelle, d’altronde, testimoniano i suoi sbagli, i suoi errori di valutazione. Il suo cuore spezzato.
Per questo ha deciso che d'ora in poi si terrà bene alla larga da tutti, soprattutto dagli uomini. Nuovo lavoro, nuova casa, nuova Cassandra. Sola, ma al sicuro.
Quando però una coppia di cani mastodontici, un ragazzone con troppo appetito e un padre terribilmente sexy varcano la soglia della sua villetta, è chiaro che qualcosa nei piani di Cassandra sta irrimediabilmente per cambiare.
Ma se il vero mostro che lei continua a combattere fosse il ricordo di ciò che è successo nel suo passato?
Perché sì, a volte guardare in faccia il proprio riflesso allo specchio fa più paura degli artigli del drago che hanno squarciato la fiducia nell'amore. E nelle persone.



Mentre sto scrivendo questa recensione ho ancora tutte le emozioni sottosopra. Ho avuto modo di leggere anche altri libri di Charlotte ma in qualche modo mi sento legata alla NY Sinners. La storia di Cassandra non è perfetta di più. Già dopo la storia di Grace avevo capito cosa mi aspettava in Lady Marmalade, ma quello che non mi aspettavo è le mille emozioni che dopo ore dalla fine del romanzo ancora provo.


Cassandra incontra Gabe in un momento di fragilità dove vedere le sue migliori amiche felici le fa desiderare di avere un amore come il loro e lui sembra la persona giusta. Non se ne rende conto che per compiacerlo comincia a cambiare, ad allontanarsi da tutto quello che ama, si incolpa se lui torna a casa e la riprende perché non gli piace qualcosa. Fino a quando la manda in ospedale. Lì comprende di essere stata fortunata ad essere ancora viva. Complice una nuova offerta di lavoro si trasferisce e cerca di lasciarsi il passato alle spalle, ma sapere che lui è lì fuori e che la sta cercando di certo non la fa dormire tranquilla. Ma ad alietare le sue giornate ci pensa Scott e i suoi due cani Edvige e Thor. Piano piano esce dalla sua confort zone e si rende conto che non tutti gli uomini sono come il suo ex. E questo la fa avvicinare al padre di Scott pur non sapendo molto di lui. Quando la verità però viene fuori si sente dinuovo al punto di partenza e si rifugia a NY dalle sue amiche, che però cercheranno di farla ragionare e farle capire che quello che lui le ha nascosto non è stato intenzionale.


Questo quinto volume della serie non è adatto a tutti, perché tratta dei temi molto forti e purtroppo molto attuali, tra essi spicca la violenza sulle donne. Essendo un tema delicato, la Lays l'ha saputo raccontare con delicatezza ma al tempo stesso con descrizioni vive, ma la sua bravura è nel non far inorridire il lettore davanti a questi racconti, ma farlo entrare in empatia con la protagonista. Io sono innamorata ormai delle opere di Charlotte, non penso che il suo stile riuscirà mai a deludermi, perché con ogni storia c'è sempre una sfumatura diversa, sarà anche che le storie sono diverse e che quindi deve scrivere di cose diverse. Ma in tutto questo mi sono ritrovata alle prese con una bomba di libro, capace di farti sorridere e piangere allo stesso tempo. Ogni Cosmo girls ha qualcosa di diverso dalle altre, ma tutte sono legate dall'amicizia ma anche dalla forza e tenacia che hanno nell'affrontare il proprio passato e il proprio futuro. Ognuna è diversa dalle altre. Ho amato alla follia anche questa storia con tutte le sue sfumature. Grazie Charlotte per avermi fatto divorare la storia come non mi accadeva da tempo. Non vedo l'ora di leggere la storia di Sophie per vedere cosa ci riserverà questa ragazza. Un romanzo profondo ed emozionante come solo le sue storie possono essere. Se avete amato Lady O, Miss Oro nero, Miss Pride e Imperfect Lady, Lady Marmalade vi catturerà il cuore e lo farà a pezzetti, ma ne vale veramente la pena, se poi conoscete lo stile della Lays sapete di cosa parlo.






giovedì 7 gennaio 2021

[Blog Tour] L'oracolo dei mondi, L'origine Annachiara Cairoli

 



Cari Lettori,

oggi il blog ospita il blog tour dedicato al romanzo di Annachiara Cairoli intitolato L'oracolo dei mondi, l'origine...



Titolo: L'oracolo dei mondi. L'origine

Autore: Annachiara Cairoli

Genere: Fantasy

Pagine: 250

Editore: Albatros

Data di uscita: 12 maggio 2020

Link Amazon: https://amzn.to/3nGvk6w



Il Destino, l'artefice inconsapevole della creazione dell'Universo, è alla ricerca dell'"armonia perfetta" raggiungibile solo tra l'equilibrio delle forze di Madre Natura. Ombra e Luce, Aria e Fuoco, Terra ed Acqua sono sei sorelle in eterna contrapposizione, si attraggono e nello stesso tempo si respingono. Varie sono le situazioni in cui si scontreranno, minando così quella stabilità di continuo ricercata, per poi riappacificarsi per il bene dell'Umanità. Le profezie della Fenice, la guerra contro gli Angeli e i Demoni per la liberazione della Terra porteranno le nostre protagoniste a vivere numerose avventure. L'autrice Annachiara Cairoli con maestria ed ottima capacità descrittiva, mostra una creazione del Cosmo tutta al femminile: il suo è un linguaggio pulito, dalle note divertenti e fantasiose.



ESTRATTO:

CAPITOLO 1



Piacere, Fate



Silenzio.

È così difficile definire uno stato come quello che vivo da secoli, forse anche da prima che questo universo fosse creato.

Non potete vedermi, nemmeno sentirmi, sono così silenzioso ma sempre presente vicino a voi:

ogni cosa è governata da me, anche se nemmeno io riesco a domare la mia essenza. Piacere umani, sono il Destino, ma potete chiamarmi semplicemente Fate.

Per la mia condizione sono asessuato, ma preferisco essere visto come una ragazzina, pura e

innocente, di conseguenza inizierò a parlare riferendomi a me stesso come una “lei”.

Ero rimasta alla mia condizione di eterno silenzio, ma di continua azione involontaria che influenza da secoli le vostre vite, e non solo le vostre, ci sono entità molto più potenti che mi temono…

Ma sono stufa di parlare di me, tanto dal Destino in qualsiasi caso non si scappa, quindi perché

non iniziare a parlare di cose che vi riguardano di più?

Vi siete mai chiesti se la vostra tanto amata Terra sia sempre stata così? E se vi dicessi che gli anni che le date sono solo una parte della sua vera età?

E pensate davvero che l’Universo si sia formato da solo?

Pensate davvero che una sola esplosione possa aver provocato tutto questo? Wow, ne avete di fantasia.

È per questo che credo sia giunto il momento che il mio silenzio si interrompa per farvi

conoscere la verità, in fondo siete gli abitanti della Terra, ne avete pieno diritto.

Allora, che mi dite, siete curiosi adesso? Avete l’occasione di avere che il Destino sia per una

volta completamente dalla vostra parte, accettate di sapere chi vi ha creati? Accettate di ascoltarmi?



SEGUI IL BLOG TOUR:



martedì 5 gennaio 2021

[Recensione] Paparazzi (Roadies Series #2) Erika Vanzin

 



Cari Lettori,

chi mi segue su Instagram avrà visto il piccolo spoiler della recensione che sto scrivendo in questo momento, se ancora non ci seguite fatelo, perchè d'ora in avanti cover reveal e segnalazioni verranno fatte su Instagram e Twitter. Oggi però sono qui per parlarvi del nuovo romanzo di Erika Vanzin, secondo volume della Roadies Series, dopo Damian e Lily, conosceremo Thomas e Iris, se avete letto Backstage conoscerete già Iris....

Link sito della serie: https://www./roadiesseries.com  



Titolo: Paparazzi

Serie: Roadies Series (libro autoconclusivo)

Genere: New Adult Romance (music romance)

Prezzo ebook: 2,99€

Prezzo cartaceo: da definire

Link d'acquisto: https://amzn.to/2Lr54i8

Data d'uscita: 20/12/2020



Iris ha ventitré anni e vive a Manhattan in un appartamento microscopico che divide con il suo gatto, Dexter. Fin da adolescente la vita le ha riservato brutte sorprese e, col passare degli anni, trovare un lavoro decente con una buona paga, senza una laurea, diventa sempre più difficile. Iris non si arrende, segue le lezioni all’università senza essere iscritta, si inventa diversi modi per guadagnare e decide di sfruttare la sua passione per la fotografia per fare un lavoro che paga un po’ più degli altri: il paparazzo.

Mentre da un lato detesta farlo perché va contro la sua morale, dall’altro è il lavoro che paga meglio tra tutti, soprattutto se è disposta giocare sul filo dell’illegalità per scattare le foto.

Thomas problemi di compensi non ne ha. Dopo che la sua carriera è decollata, i soldi piovono nelle sue tasche in quantità tale da non riuscire a spenderli. Ma la vita da Rockstar, tra feste, tour e riviste patinate, non può cancellare il senso di colpa di non essere riuscito ad aiutare le uniche persone che gli sono rimaste vicine. Schiacciato dai ricordi del suo passato, non si tira indietro quando c’è da usare i suoi soldi per aiutare le persone che ne hanno bisogno.

C’è una cosa, però, che Thomas detesta quasi quanto suoi errori di adolescente: coloro che gettano fango sulle altre persone per farsi strada nella vita, come i giornali di gossip e i paparazzi.

Thomas vorrebbe poter salvare tutte le persone che ama usando i suoi soldi, Iris si accontenta di riuscire a non indebitarsi troppo.

Lui vive da solo in un appartamento con cinque stanze da letto, lei divide l’unico vano, che serve da cucina e camera, con il suo gatto.

Thomas odia i paparazzi, Iris lo fa di lavoro.

Iris e Thomas vivono agli estremi opposti della scala sociale di Manhattan ma frequentano gli stessi ambienti e le gli stessi eventi: il batterista dei Jailbirds dal lato scintillante e patinato delle transenne, il paparazzo da dietro l’obiettivo rubando scatti della vita privata delle celebrità.

 



Iris ha ventitré anni e vive da sempre a Manhattan, fin da quando aveva sedici anni gestisce un blog in cui parla della musica che ama, ma purtroppo per arrivare a fine mese e guadagnare dei soldi di cui ha un disperato bisogno lavora come paparazzo. Ed è proprio a causa del suo lavoro che si incontra con la sua cotta da adolescente Thomas, batterista della più grande rock band del momento i Jailbirds. Fin da subito cerca di mettere più distanza possibile tra loro appunto perchè le loro professioni sono incompatibili. Ma Thomas è rimasto stregato da quella ragazza con i capelli rossi che quella sera gli è proprio piombata tra le braccia. Uniti dalla passione quella vera per la musica i due si avvicinano sempre di più ma dato che entrambi nascondono qualcosa all'altro sanno che la loro relazione non avrà un futuro. Lei è quello che lui odia, uno sciacallo disposto a tutto pur di guadagnare dei soldi fregandosene se con il loro comportamento feriscono qualcuno. Ma i segreti non rimarranno tali a lungo e quando la verità verrà alla luce dovranno fare chiarezza con loro stessi e decidere se possono superare quegli ostacoli assieme o lasciare che la loro relazione si frantumi. Di una cosa però entrambi ne sono certi ormai non è possibile tornare al punto di partenza e fingere che quello che c'è tra loro non esista, e che entrambi ne usciranno a pezzi. Ma cosa accadrà se pur di proteggere la persona che si ama si è disposti anche a rinunciare ai propri sogni.

Avevo amato il primo volume della serie così quando Erika mi ha contattata per propormi la recensione del secondo volume non ho potuto rifiutare. La storia è ambientata principalmente a Manhattan, ai giorni nostri entrambi i protagonisti hanno un carattere forte e non scendono a compromessi, sono entrambi innamorati della musica e delle emozioni che essa regala a loro. La storia racconta la nascita di una bellissima storia d'amore che però verrà messa a dura prova dai rispettivi segreti. All'inizio ho faticato a prendere il via ma non ho voluto mollare e ho fatto bene sono stata talmente rapita dalla storia che spegnere il kindle per mettermi a dormire mi sembrava assurdo perchè io dovevo sapere cos'altro sarebbe successo nelle pagine seguenti. Una storia che ho amato alla follia e di cui sento già la nostalgia. Non vedo l'ora di scoprire chi sarà il prossimo protagonista, se Michael o Simon. Un romanzo che vi consiglio di leggere perchè merita tantissimo, quello che amo dello stile di Erika è il suo uso di parole semplici di facile comprensione che catturano il lettore e lo fanno sentire parte integrante della storia. Sicuramente rispetto al precedente volume questo tratta di altri temi delicati che possono far storcere il naso al lettore, ma vi assicuro che non sono il tema principale della storia , ovvero non vi troverete pagine di ricordi dei protagonisti che ripensano a quei momenti ma verranno accennati di tanto in tanto per far capire al lettore meglio la dinamica della storia. Cos'altro dirvi, se non di dare a questa serie e a questa autrice una possibilità perchè vi conquisterà!






martedì 29 dicembre 2020

[Recensione in Anteprima] Perhaps Love (Sky series #1) Bluebird


 Cari Lettori,

Oggi vi parlo della mia ultima lettura, un romanzo che ho amato alla follia di un autrice misteriosa! Se amate i music romance e siete fan del kpop questo romanzo è perfetto per voi! Protagonisti un idol e una ragazza semplice !



Titolo: PERHAPS LOVE

Autore: Bluebird

Serie: Sky series

Editore: Self publishing

Genere: Music romance

Pagine: 480

Ebook: 0,99

Cartaceo: 9,00

Data d'uscita: 29/12/2020

Link: https://amzn.to/3rEh00X


Bee Anderson non si aspetta niente dalla vita. A ventidue anni è indurita dal tempo e dal poco amore ricevuto dalla madre.
Ha solo i suoi amici James e Anne su cui poter contare: gli unici che possa chiamare famiglia.
Liverpool le sta stretta e come ogni prigioniero che si abitua alla sua condizione, Bee non vede alcun futuro se non quello di trascinarsi in modo ripetitivo, giorno dopo giorno.

A Lee HyunMin la vita ha regalato un talento immenso, portandolo a diventare il leader degli SG5: la più famosa band di kpop. L’impegno e il dolore lo hanno fortificato, ma essere un idol comporta rinunce. La sua intera esistenza è sotto i riflettori, senza mai poter lasciarsi andare.
Senza aver mai vissuto come un comune ragazzo di ventisette anni.

Un incontro casuale.
Una notte che sembra un sogno e loro soltanto due giovani ragazzi.
Come tutti i bei sogni anche quella notte finirà, ma il destino li farà incontrare ancora, otto mesi dopo a Seoul, in Corea. C’è un disegno invisibile, una forza che li ha spinti a cercarsi tra miliardi di persone. Un sentimento capace di spazzare via incertezze e ostacoli.
Delicato e fragile come le ali di una farfalla.
Potente e tumultuoso come uragano.
Oltre i riflettori, oltre la paura di perdersi, oltre le parole non dette.

È proprio quando tutto sembra perfetto, che la vita pone di nuovo Bee davanti ad una scelta: l’unica che non avrebbe mai voluto fare. Perché l’amore per Hyun-Min è più forte di qualsiasi cosa e la felicità del ragazzo che ama, più importante di tutto.

Dalla fredda e nebbiosa Inghilterra fino alla moderna e colorata Corea, una storia al ritmo del kpop, un viaggio alla ricerca di se stessi.

Per spogliarsi delle proprie maschere.
Per imparare a sorridere.
Per imparare ad amare.


* * * * *

PERHAPS LOVE è un romanzo autoconclusivo ed è il primo volume della Sky Series.



La vita di Bee è scandita dalla sua routine quotidiana ovvero sfiancarsi al lavoro e poi tornare a casa e sperare di essere così stanca da addormentarsi subito e non sentire la madre e il compagno del momento litigare. Tutto cambia quando una sera nel retro del furgone trova uno strano ragazzo dai capelli blu, HyunMin, che le racconta di essere lì a causa di una scommessa con dei suoi amici. Lo lascia andare e continua per la sua strada fino a quando non si accorge che quel misterioso ragazzo si è dimenticato il telefono nel suo furgone. Quando sta per tornare a casa e lo nota a primo avviso cerca di investirlo e poi gli consegna il telefono pregandolo di far smettere la suoneria, lui le racconta della sfida e spinta da un attrazione lo porta nei posti imperdibili di Liverpool che possono visitare a quella tarda ora e lo aiuta a vincere la scommessa.

Dopo quell’incontro qualcosa cambia in Bee e si iscrive in una app per fare nuove conoscenze e a contattarla per prima è proprio una ragazza coreana di nome Sunny con la quale ha da subito un legame forte di amicizia. Sunny e Bee parlano molto tra loro e la ragazza la invita a prendersi una pausa dalla sua vita e andare a Seoul per staccare la spina. All’improvviso ecco che la Bee di sempre svanisce e nasce una nuova ragazza che prende coraggio e lasciandosi solo un biglietto alle spalle per la madre dicendole che va da un amica parte per la Corea del sud. Non sa nulla di quella città e la paura è tanta ma piano piano riesce ad ambientarsi e quella che doveva esser solo una settimana in realtà diventano sei mesi dopo i quali ripartirà per Londra almeno questo era il suo piano prima di rincontrare HyunMin.

HyunMin è il leader degli SG5 un gruppo Kpop famosissimo in Corea e idolo di migliaia di ragazzine. Ha lavorato sodo fin da piccolo per inseguire il suo sogno e realizzarlo e ora lui e quei ragazzi che considera la sua famiglia ce l’hanno fatta. Una sera però rincontra Bee e tutto quello che non c’è stato tra loro a Liverpool ripiomba nella realtà come un fulmine a ciel sereno. Lui le lascia il proprio numero di telefono e poi sparisce. Tornata a casa e raccontando dell’incontro all’amica, scopre che lui non è un ragazzo normale è un idol più precisamente il leader degli SG5.

La cosa che più colpisce HyunMin di Bee è che lei è l’unica che ha visto il ragazzo e non l’idolo di milioni di fan e le cose non sempre vanno come previsto e la loro relazione non è affatto semplice mille problemi da affrontare e superare per restare insieme ci riusciranno?

Ero divisa in due durante la lettura una parte di me voleva terminare il libro quanto prima, l’altra invece lo voleva centellinare per farlo durare il più possibile. Un romanzo bello e appassionato, capace di conquistare il lettore. Personaggi ben caratterizzati e molto reali. Ho apprezzato la decisione dell’autrice di non far cadere il romanzo nel solito cliché, ma di aggiungere un altro elemento che mi ha fatto capitolare. Bee è una ragazza che non ha mai conosciuto l’amore ed è convinta di non saper amare. Ma HyunMin le rende tutto facile facendole capire che mettendo lui al primo posto rispettando e capendolo è anch’essa una forma di amore. Ho amato anche i personaggi secondari, a partire da Sunny per finire con gli altri componenti del gruppo. Ogni personaggio è stato importante (uno in particolare un po’ meno), nello svolgersi della storia. Storia che ho trovato originale e si nota sin da subito che chi lo ha scritto ha fatto una bella ricerca sugli usi e costumi della società coreana e del mondo del kpop. Un mondo che affascina ma che nasconde anche ombre al suo interno dove la luce più luminosa non riesce ad arrivare e un mondo dove basta un passo falso per perdere tutto. Ringrazio l’autrice per avermi concesso l’opportunità e l’onore di leggere in anteprima la storia e non vedo l’ora di leggere il prossimo capitolo della serie!  





lunedì 21 dicembre 2020

[RECENSIONE] In ogni nostro battito Sara Purpura


 

Cari Lettori,

esce oggi il nuovo romanzo di Sara Purpura, un romanzo che ho avuto la possibilità di leggere in anteprima per voi. Venite a conoscere Snow e Jackson.



TITOLO: In ogni nostro battito

AUTORE: Sara Purpura
 
SERIE: Autoconclusivo

GENERE: contemporary romance

EDITO: self

PAGINE: 257

EBOOK: 0,99

CARTACEO: 10,00

DATA D'USCITA: 21/12/2020

LINK D'ACQUISTO: https://amzn.to/2KKtToV



Snow Williams è una ragazza del Montana che sembra avere perso ogni legame con la propria terra. Quando suo padre la incarica di visitare il ranch che è intenzionato ad acquistare, non si immagina certo di scontrarsi con Jaxon Wood: un cowboy fatto e finito che ha tutta l’aria di voler scappare dal suo passato. Non dovrebbe sentirsene attratta, ma tutto in lui la induce a scavare per scoprire l’uomo che nasconde.
Fra paesaggi mozzafiato e tramonti rosa, tendendo il filo sottilissimo che separa l’odio dall’amore, Snow e Jaxon si avvicinano sempre di più.

Perché se è vero che ci sono ferite in grado di cambiarci per sempre, ci sono battiti del cuore diversi, sospiri ed emozioni che guariscono lenti anche l’anima più maltrattata.





Snow ha abbandonato il suo sogno di vivere in un ranch in Montana, e si è trasferita a New York per cercare di fare della sua passione, il disegno, un lavoro; ma è finita con il lavorare ad una rubrica di viaggi per un giornale, pur stando sempre in ufficio. Ma è risaputo il periodo che precede il Natale è ricco di magia ed emozioni. E' tutto pronto per partire e passare come ogni anno il Natale a casa dei suoi genitori con i suoi fratelli e le loro famiglie, ma ecco che il padre le dice che deve fargli un favore e andare Rosemary Valley e vedere di persona un ranch che ha intenzione di acquistare e forse rivendere.

Jackson è un uomo distrutto dal dolore e dal tradimento, ha deciso di vendere il ranch e gli animali e scappare da lì e ricominicare da 0 in un altro posto. Solo che madre natura ci mette lo zampino e lo fa incontrare con Snow. Lei è rimasta bloccata a causa della pioggia e la macchina a noleggio che ha preso è rimasta impantanata e come se non bastasse non ha l'abbigliamento giusto per quelle temperature dato che i suoi abiti più pesanti sono a casa dei suoi genitori, quindi rischia di morire assiderata.

Tra i due non scocca la classica scintilla anzi, a momenti neanche si sopportano, ma l'improvvisa febbre di lei a causa del freddo, e la convivenza forzata per via del maltempo li porta a lavorare al ranch a stretto contatto e a conoscersi meglio.

Un romanzo ricco di emozioni e colpi di scena che coinvolgono il lettore fino alla fine. Una storia d'amore che nasce in un momento magico come solo il Natale può essere. Ho avuto modo di leggere diverse storie di Sara Purpura e ogni volta sono sempre rimasta soddisfatta e piacevolmente colpita dalla sua scrittura, anche questo romanzo mi ha catturata fin dall'inizio. Di solito non mi piacciono i romanzi dove le storie d'amore sono troppo veloci nel nascere, ma qui sono entrati in gioco diversi fattori che hanno fatto in modo che la storia sia nata spontaneamente e che agli occhi dei lettori (o per lo meno ai miei), non risultasse affrettata, ma spontanea e naturale. I due protagonisti nascondono in se mille ferite, e solo un cuore ferito può riconoscerne un altro. Lo stile di Sara mi coinvolge sempre, e attraverso le sue storia mi emoziona e mi fa sognare. Mi sono divertita molto durante la lettura, e personalmente non ho trovato difetti grandissimi, solo qualche refuso che poi verrà sistemato prima della pubblicazione. Consiglio vivamente questo romanzo a tutti gli appassionati di romance e di storie natalizie.  






Iscriviti a Kindle Unlimited