sabato 16 novembre 2019

[Recensione] Una sorpresa per Natale Giovanna Mazzilli



Cari Lettori,

esce oggi il nuovo romanzo di Giovanna Mazzilli intitolato una sorpresa per Natale, io ho avuto la fortuna di leggerlo in anteprima e oggi ve ne parlo. La recensione sarà corta perchè avevo paura di fare spoiler.



TITOLO: Una sorpresa per Natale

AUTORE: Giovanna Mazzilli

SERIE: romanzo autoconclusivo

GENERE: Rosa

EDITO: Self

PAGINE: 257

EBOOK: 0.99 gratis con KU

CARTACEO: 8.90

DATA D'USCITA: 16/11/2019











 Quando Julia Sommers ha accettato di tornare a casa per le feste natalizie, non si immaginava che oltre alla sua famiglia avrebbe dovuto sopportare i parenti del nuovo fidanzato di sua sorella. E di certo non immaginava d’incontrare Dylan Damon, il ragazzo di cui era follemente innamorata al liceo. Lui è sempre bellissimo e ancora più affascinante, spiritoso e irresistibile, ed è anche l’unico che riesce a farle dimenticare per un po’ il segreto che nasconde da mesi e che non ha ancora rivelato alla sua famiglia. Ormai mancano pochi giorni a Natale e Julia si sente alle strette: deve liberarsi di questo peso. Ma il destino non ha ancora smesso di divertirsi con lei. Cosa c’è di meglio di una sorpresa per vivacizzare la sua vita già tanto movimentata?



 
Il romanzo di cui ci parlo è una sorpresa per natale di Giovanna Mazzilli, un romanzo che ho divorato in un ora!

La nostra protagonista di chiama Julia ed è tornata a Chicago la sua città natale per passare le feste natalizie con la sua famiglia e finalmente conoscere il fidanzato della sua sorellina Wes. La città è magica sotto questo periodo dell’anno, e soprattutto le riportano alla mente i ricordi di infanzia e con essi la sua cotta per Dylan Damon. Sono passati dieci anni e della loro amicizia non è rimasto più nulla, entrambi sono andati avanti con le loro vite e si sono persi di vista, fino a quando non lo rivede per caso, e capisce che i suoi sentimenti per lui non sono spariti. Trascorrere le feste in famiglia quest’anno per Julia non è facile, nasconde un segreto che non può essere lasciato tale ancora per molto tempo, ha paura del giudizio della sua famiglia, di deluderli e di rovinare il Natale a tutti loro.
Ammetto in anni e anni di letture non ho mai e poi mai letto un romanzo Natalizio, mai questo è stato. Il primo è mi sono talmente incollata al kindle che alla fine ho fatto l’una senza rendermene conto. 

Cosa mi è piaciuto di questa storia, che per una volta non è scontata anzi mi ero preparata a mille scenari diversi per poi gustarmi la storia. Avevo capito fin da subito il segreto di Julia e trovarne la conferma mi ha fatta esultare. Non so che parole usare per invogliarvi ad acquistare e leggere questo romanzo, ma vi prego se state leggendo questa recensione fatelo e non ne resterete delusi. L’ho amato dall’inizio alla fine. Me lo sono gustato pagina dopo pagina che non ho neanche evidenziato mezza frase per non perdere tempo e sapere come andava a finire. Grazie Giovanna per avermi dato la possibilità di leggere il tuo romanzo e sappi che ti terrò in considerazione per i tuoi prossimi lavori. A me non resta che salutarvi e correre a perdermi tra le pagine di un'altra storia.






Acquistalo qui:



venerdì 15 novembre 2019

[Review Tour] The Lying hours (How to Date a Douchebag #5) Sara Ney


Cari Lettori,

oggi sono felice di potervi parlare del quinto volume della serie How to Date a Douchebag di Sara Ney, The Lying Hours edito Hope Edizioni.


TITOLO: The Lying Hours

AUTORE:  Sara Ney

SERIE: How to Date a Douchebag


GENERE: sports romance

EDITO: Hope Edizioni

PAGINE: 264

EBOOK: 3,99

CARTACEO: 13,90

DATA D'USCITA: 12 novembre 2019











ABRAHAM DAVIS – L’onesto e sempre disponibile Abe è nei guai fino al collo...
È un bravo ragazzo, il “Nonnino” della squadra di wrestling, a cui tutti si affidano per risolvere i loro problemi. I suoi compagni di squadra vanno da lui per tutto; consigli, compiti o quando hanno bisogno di un autista sobrio alle tre del mattino. Abe non dice mai di no.
L’attuale missione di Abe è semplice: curare il cuore infranto del suo coinquilino, aiutandolo a trovare una ragazza sull’App LoveU, senza rimanere invischiato nelle menzogne.
SKYLAR GABRIEL è a un bivio.
Passi per i voti appena decenti, ma con gli appuntamenti con gli stronzi ha chiuso. Dove sono finiti tutti i bravi ragazzi?
Desidera un ragazzo bello, dolce e sincero, che la faccia ridere. In un ultimo disperato tentativo di trovare il ragazzo dei suoi sogni, Skylar si iscrive all’App LoveU.
A metà settimana va all’appuntamento con il compagno di stanza di Abraham Davis.
Skylar Gabriel sta frequentando il ragazzo sbagliato, ma ancora non lo sa.
Perché?
PERCHÉ ABE DAVIS È UN BUGIARDO.





 
Abe Davis è preso in giro da tutti i suo colleghi della squadra di wrestling perché è quello responsabile del gruppo, tant’è che è stato soprannominato “nonnino”, è quel tipo di persona che si fa in quattro per aiutare gli altri, senza avere mai nulla in cambio. Quindi non ci vede nulla di strano nello aiutate il suo coinquilino e amico Jack a cercare una ragazza tramite la app dell’università. I problemi arrivano quando inizia a chattare con una ragazza con la quale fin da subito c’è alchimia perlomeno tramite chat. Quando arriva il momento del primo appuntamento tra Jack e Skylar lui spera che vada malissimo. Infatti quando Jack torna e si lamenta che la ragazza è scappata dal loro appuntamento, decide di continuare a fingersi lui e organizzare un appuntamento a quattro con la scusa di far conoscere alla coinquilina di lei, il suo coinquilino. Dopo un secondo appuntamento disastroso, lui si ritrova a chiacchiere tramite la app con Skylar, e alla fine le fa ammettere che se il fantomatico Abe dovesse invitarla a uscire lei accetterebbe.

" L’essermi fatto coinvolgere in questa merda è un paradosso se si considera che, tra i miei amici e compagni di squadra, sono quello fidato e affidabile."


Il loro primo appuntamento sta andando alla grande fino a quando lei non nota la app per incontri dell’università sul telefono di lui, mentre è assente e si sente presa in giro, e quando lui le rivela la verità ci rimane malissimo e decide di chiudere lì il loro rapporto.

Ho letto questo libro tutto in un fiato, come del resto mi capita spesso con i libri della Ney, anche questa volta i suoi protagonisti colpiscono nel segno e catturano il lettore. La storia scorre velocemente, in alcune parti l’ho trovata un pochino affrettata, ma tutto sommato è una lettura molto piacevole e che ti tiene incollata alle pagine del romanzo senza mai annoiarti.

"«Questa ragazza è cosa?» Qualcuno da non lasciarsi sfuggire. Divertente. Intelligente. Sveglia. Carina. Qualcuno che porteresti a conoscere i tuoi."

Non sono presenti numerose scene hot, e questo rende la letture molto più leggera rispetto a altri romanzi della stessa tipologia. Con la ney è una garanzia continua, il lettore non resta mai deluso e trascorre ore piacevoli in compagnia dei suoi protagonisti. The Lyining hours è un romanzo molto interessante e molto divertente, nonostante sia iniziato tutto con una bugia (questo fatto mi ha riportata con i ricordi all’altra serie sempre della Ney sulle bugie), non ho avuto un personaggio preferito in questa storia, tranne forse per Hannah la coinquilina e migliore amica della nostra protagonista che è l’amica che tutti vorrebbero, quella senza peli sulla lingua e sulla quale si può sempre contare. In ogni romanzo della serie oltre al tema ricorrente dello sport c’è quello della vera amicizia che lega tutti i protagonisti anche se non tra di loro, si sono tutti wrestler ma appartengono ad anni universitari diversi. Una serie che crea dipendenza e che il lettore difficilmente scordera’ per lo meno io non la scorderò molto facilmente! Abe e Skylar sono personaggi diversi dai soliti canoni ma unici. Seri e desiderosi di trovarsi e amarsi. The Lying Hours è un libro che ti prende e ti trascina nel meraviglioso mondo che ormai conosciamo fin troppo bene. Ogni volta che leggo un nuovo libro di Sara Ney è come tornare a casa e trovare dei vecchi amici. La scrittura è scorrevole e frizzante, le descrizioni e i punti di vista dei personaggi sono articolati meravigliosamente, sembra un film nella mente del lettore. Anche questa volta Sara Ney è tornata con un meraviglioso libro! Abe e Skylar mi hanno fatta divertire e arrabbiare, mi hanno fatto sognare per qualche ora.


 Acquistalo qui:


giovedì 14 novembre 2019

[Recensione] Pazza di Te (Un Amore in alta quota #2) Daisy Prescott


Cari Lettori,

Chi mi segue sa che il Rare per me è stato un evento magico, e ho avuto la possibilità di fare da assistente alla meravigliosa Daisy Prescott, bhè oggi vi parlo del suo romanzo Pazza di te, secondo volume delle serie Un amore in alta quota...



TITOLO: Pazza di te


AUTORE: Daisy Prescott


SERIE: Un amore in alta quota

 
GENERE: Sport romance

EDITO: Hope Edizioni


PAGINE: 212


EBOOK: 3.99


CARTACEO: 12.66


DATA D'USCITA: 7 agosto 2019











 Il mio salvatore non è il Principe Azzurro.
Non sono così fortunata.
Lui è il mio peggior incubo.
La mia avventura di una notte, di due anni fa.
E non si ricorda di me.

Quello che succede in vacanza non sempre resta in vacanza. E questo vale soprattutto per una località come Aspen. Mi sono trasferita tra le montagne per svolgere il lavoro dei miei sogni, come veterinaria. Non mi sarei mai aspettata di imbattermi nell’uomo dei miei sogni. Di nuovo.
***
Non avrei mai pensato di rivederla.
La mia Cenerentola non mi aveva lasciato nessuna scarpetta affinché la potessi ritrovare.
Non che mi sarebbe servita una calzatura per riconoscerla.
Il suo bacio è stato qualcosa che non dimenticherò mai.

Lavoro duro. Gioco duro. Vengo pagato per fare il mio dovere sulle piste, ma ciò che faccio nel mio tempo libero non è sempre... la scelta migliore. È questo il bello di vivere in una città sciistica. Io resto, mentre le donne vanno e vengono.
Pazza di te è una commedia romantica autoconclusiva ambientata ad alta quota.




La Double Black Diamond Mountain non è il posto ideale, per farsi cogliere da un attacco di panico, Mara lo sa bene, ma non può farci più nulla ormai, tranne sperare di essere salvata....

" Amici, abbiamo un problema. Il mio salvatore non è un principe azzurro. No, non sono così fortunata. È il mio peggior incubo. È il mio incontro da una notte e via di due anni fa. E non si ricorda affatto di me."

Jesse fa parte della pattuglia sciistica e salvare la gente è il suo lavoro.
Non appena Jesse vede la ragazza impaurita dal cappellino rosso, qualcosa in lei lo attrae.
Mara le ricorda qualcuno, ma non ricorda bene dove l’ha già vista.
Nessuno di loro inizialmente ricorda dove e quando ha visto l’altro ma, come nelle favole, dopo un bacio entrambi ricordano la loro notte insieme di tanti anni prima.
Jesse ricorda tutti i particolari mentre Mara, che quella sera era ubriaca, ricorda davvero poco.
Lei ricorda solo che lui la faceva impazzire, che con un bacio scuoteva tutti i suoi sensi, ma non ricorda nulla di più, quindi automaticamente deduce che quella notte non fosse andata come sperava.
Jesse invece ricorda tutto della Cenerentola che non ha mai rintracciato e ora che è davanti a lei, splendida e buffa come non mai, Jesse ha intenzione di non farla scappare ancora.


" Se deve uscire con qualcuno del posto, che si fotta Landon. Lei dovrebbe uscire con me."
 
Cosa mi ha colpito di Mara? È ironica ed è uno di quei personaggi che non si dimentica facilemente. Oltre ciò, ha un lato insicuro che è capace di mascherare molto bene e una vena folle pronta a scoppiare.
Non dimentichiamoci di Jesse che è un ragazzo d'oro bello, amorevole e che fin da subito mi ha trasmesso sicurezza e dolcezza.





“L’amore non dimora nel passato. Vive nel presente, nei nostri cuori e nei ricordi che portiamo con noi.”

Entrambi si completeranno per il loro essere così diversi, portando gioia e amore nelle vite dell’uno e dell’altro, per il loro essere complici, per le battute che si scambiano a vicenda. E tutto questo permetterà a Jesse di essere salvato da una vita monotona e da un dolore che non riesce a reggere.

La domanda è: dopo due anni si ricorderà di Mara, quella donna pazza che gli ha fatto ricordare cosa significa divertirsi?

Dopotutto, quello che succede in vacanza resta in vacanza. Ma in questo caso non sarà affatto così.



Non ho avuto ancora tempo e modo di recuperare il primo volume della serie, ma sapendo che sono tutti autoconclusivi mi sono dedicata subito al secondo volume. La storia è bellissima e ti rapisce fin dalle prime pagine. Un romanzo romantico e divertente che riesce  a scaldare il cuore dei lettori, nonostante sia ambientato ad Aspen. Lo stile di Daisy riesce ogni volta a sorprendermi. Pazza di te è il romanzo perfetto per restare chiusi in casa sul divano con una belle cioccolata calda e un bel plaid caldo, dato l'ambientazione innevata è l'ideale per leggere questa storia. Se c'è una cosa che amo nei romance e' che se l'autrice è brava, questi non saranno mai noiosi o tutti uguali, anzi sapranno catturarti e trascinarti in un meraviglioso vortice di emozioni, e ti ritroverai lì in mezzo alla neve a ridere e a sospirare con i suoi protagonisti. Se poi ci mettete una protagonista con la quale ogni lettrice può immedesimarsi così facilmente. Inutile dire che un bel bonus aggiuntivo lo dà Jess. Mi è venuta la voglia di andare in montagna e fare come la nostra Mara, ma conoscendomi verrei salvata da un uomo che sarà totalmente l'opposto di Jess. Insomma ancora non conoscete Daisy??? Allora correte su amazon per acquistare il libro e perdervi tra le sue pagine. Io non vedo l'ora di leggere il prossimo libro di Daisy perchè ha uno stile che mi piace moltissimo e che non smetterei mai di leggere. Un grazie anche alla Hope Edizioni, per averla portata in Italia, e per avermela fatta conoscere e per avermi fatto innamorare di lei e del suo stile.





Acquistalo qui:


[Recensione] Birth of a Killer - Darren Shan (The Saga of Larten Crepsley #1)


Hello everyone!
Today I'll write a review in English. Why? A variety of reasons, to be honest! First of all: this series is not published in Italy, so it wouldn't be read by Non-English speakers anyways. Second: I want my fellow fans and friends to understand it without going through Google Translates. Third: I just want to use English more! ;)
So here we go, with the Master of Horror who's becoming one of my favourite authors!



Title: The Saga of Larten Crepsley #1: Birth of a Killer

Author: Darren Shan

Genre: Horror 

Publishing House: Harper Collins UK

N. of pages: 273

Price: €5,26 (Kindle) / €5,36 (Paperback)

Link: Amazon (Kindle) / Amazon (Paperback)













Following the massive success of the Demonata series, Darren Shan is back where it all started – telling the life story of the vampire Larten Crepsley. Spanning centuries and continents, taking in sea voyages, murder, war and love, this is the epic, bloodsoaked tale of a vampire who started out a nobody… and ended up changing the world forever.

When Larten escapes the terrible workhouse in which he toils, he doesn’t know that he is running from an early death… into another kind of transformation. After meeting the mysterious vampire Seba Nile while sheltering for the night in a crypt, Larten finds himself drawn into the shadowy world of the vampire Clan. As he travels and learns, Larten finds himself enjoying the adventure he has always dreamed of, seeing a world beyond any he suspected in his poverty-stricken youth.

But Larten begins to discover something else, too. Much like death, becoming a vampire is something you can’t come back from…






Larten lives with his family and spends his days earning his keep in a workhouse. His only joy is spending his time with his cousin, Vur, and he doesn't expect to do much in his life but grow up and start a family of his own.
This all changes when Larten has to escape his town (and old life) forever. Sad, hungry, and desperate, he finds refuge in a crypt, and his life takes a turn for the best (or worse) when he meets Seba Nile.

I have to admit I like this first book in the Saga of Larten Crepsley much more than I liked andy of the Cirque du Freak books (apart from Vampire Mountain, that is still at the top!). The reason is very simple: I like the style and mood much better! As the SoLC is written for an older audience, the whole story is more serious and has a harsher description of the things that go on. I do wonder how scarier the life of Darren would've seemed to me if Darren Shan had used such a tone. Probably, I would love it even more than I do currently (and I'm kind of obsessed, so...). As for this book, the early life of Mister Crepsley, the old grumpy vampire we all must admit to having a crush on, it does not disappoint.

Apart from the writing, which I obviously loved so much I had to mention it first when I usually mention it at the bottom of my reviews, the story is REALLY interesting. Not only we see Larten's life as an apprentice and an early Vampire, but we see how different he was in his youth and how his life shaped him to become a Vampire of good standing. His life as a human was not easy, of course... I shudder at the only thought! But his life as a future member of the clan is way more difficult: his mixed blood and his headstrong personality surely don't help.
As the other fans keep talking of Vur and "uncle" Wester (an inside joke which is kind of a spoiler but not really), I was very pleased to meet them. 
Vur, we met sparingly, and yet I could see why he made such an impression on the fandom, especially because of his role in Larten's story. Wester, I'm sure I'll get more accustomed to in the following books. As of now, I'm not that impressed.
And then, the star of the show! Seba Nile himself! Oh, how I wanted to see what kind of a master he was and how he taught his apprentices how to be vampires. In the books about Darren, we have some talk, and I admit I was disappointed to not see any nose hair pulling. Okay, yes, I am cruel. But I would've laughed my ass off.
Seba is so patient and nice, I am so sorry to know what future (or DesTiny?) has in store for him...

These prequel books seem like they're gonna give us a lot of background for Larten and the (then young) Vampires that we saw in Cirque du Freak, and honestly, I can't wait to read more!

What did you think of Larten's story? Did you like the difference in tone between the Larten books and the Darren books? Let me know down below!




Buy it here:




mercoledì 13 novembre 2019

[Recensione] Brucia per Me Shey Stahl


Care Lettrici,

oggi mi rivolgo a voi, questo libro è uscito qualche mese fa in Italia grazie alla Hope Edizioni, si intitola Brucia per me di Shey Stahl, intitolato Brucia per me, venite a conoscere Mila e Caleb.


TITOLO: Brucia per me


AUTORE: Shey Stahl


SERIE: romanzo autoconclusivo


GENERE: New Adult/ Contemporary romance


EDITO: Hope Edizioni


PAGINE: 399


EBOOK: 3,99


CARTACEO: 12.90


DATA D'USCITA: 21 agosto 2019









 Milena Wellington, direttrice del Wellington Plaza, potrà anche essere cresciuta in un mondo di privilegi, ma ha lavorato sodo per la sua carriera e non intende permettere a nessuno di scavalcarla. Il problema? La sua vita sentimentale è un disastro, dorme sul divano di un’amica, i suoi colleghi complottano di continuo alle sue spalle e sta stalkerando un sexy e arrogante pompiere, con cui ha avuto un’avventura di una notte.

***

Essere un pompiere non è mai stata una scelta per Caleb Ryan. Il suo destino è stato deciso quando la sua vita è andata in frantumi. Non ha mai deviato dal suo percorso e la tentazione non gli ha mai fatto perdere la strada. Il problema? Le donne servono a uno scopo, ma l’amore... be’, lui non è capace di amare. Almeno finché non incontra di nuovo la sagace e incredibilmente sexy brunetta che ha conosciuto alla vigilia di Natale. È bastata una notte e quella bellezza esotica ha acceso un fuoco dentro di lui... e Caleb non può lasciarla andare.


Che succede quando non si può ignorare la fiamma?




 Inizio con il dire che quando ho letto questo romanzo ero alla ricerca di una lettura abbastanza erotica e non scontata. Avevo già avuto modo di leggere alcune recensioni delle mie colleghe a questo romanzo, quindi più o meno ero preparata, ma quello che non mi aspettavo erano le emozioni provate durante la lettura. Ma partiamo dall'inizio.

Mila è una giovane ragazza che lavora nell'hotel di famiglia, ha studiato molto per ottenere la sua attuale promozione, e nonostante i suoi colleghi la reputino una privilegiata a causa del suo cognome lei cerca di dimostrare loro il suo carattere e il suo valore lavorando senza sosta giorno dopo giorno, senza commettere errori. Il tutto almeno fino a quando Caleb non entra nella sua vita. Una sera convinta ad uscire da una sua amica, si reca in un bar in cui trova il suo ex fidanzato che l'ha tradita e cacciata di casa, poi nota Caleb che è insieme al fratello e alcuni amici, complice un drink di troppo i due escono insieme dal locale e passano la notte insieme, il mattino successivo si sveglia e scappa, mettendo la notte appena trascorsa in un angolo della sua mente.

" È strano; anche se l’ho incontrato per la prima volta questa sera, con lui mi sento del tutto al sicuro, come se lo conoscessi da anni."

Il tutto almeno fino a quando un giorno lui si presenta nell'hotel in cui lavora per controllare i sistemi antincendio. Da quel momento la passione tra i due divamba prepotente come un'icendio, e Caleb essendo un vigile del fuoco sa come comportarsi in queste circostanze. Ma è solo attrazione fisica oppure c'è altro?

"Ama come se fosse l’ultima possibilità. Bacia come se fosse l’ultima volta e, soprattutto, ridi come se fosse il tuo ultimo respiro… perché potrebbe esserlo davvero." 

Nonostante le critiche ricevute a me personalmente è piaciuto moltissimo, certo ho trovato alcune scene un pochino irreali, ma in compenso ne ho trovate alcune davvero ma davvero esilaranti, è questo che mi piace dei romanzi che passi dal dire ma questa scena poteva evitare di scriverla, a mamma mia questa scena mi ha fatto venire il mal di pancia dalle risate. Le scene hot sono parecchie, ma non mi hanno annoiata. Brucia per me è un romanzo che mi ha totalmente colta alla sprovvista, e che nonostante tutto a me è piaciuto moltissimo e che consiglio vivamente, soprattutto se amate i pompieri. Ho trovato una protagonista che nonostante alcuni comportamenti leggermenti infantili, ha un bel carattere forte e determinato, e un protagonista maschile che vi farà sognare ad occhi aperti. Ho anche pianto durante alcune scene del romanzo, e questo mi ha fatto capire ancora più chiaramente che ogni lettore è a se. La Stahl ha uno stile incredibile, che mi ha fatto sospirare più e più volte. Una storia che mi ha completamente affascinata e che mi ha tenuto incollata alle sue pagine, Se ancora non avete letto questo romanzo correte ad acquistarlo perchè a mio parere merita tantissimo!


Acquistalo qui:

martedì 12 novembre 2019

[Blog Tour] A Dangerous Game (Kiss Me Like You Love Me #2) Kira Shell



Cari Lettori,

siete pronti a tornare tra le pagine della storia di Kira Shell? Oggi nella nostra tappa del blog tour parleremo dell'ambientazione della storia, siete pronti a viaggiare con me?



TITOLO: A dangerous Game


AUTORE: Kira Shell


SERIE: Kiss Me Like You Love Me


GENERE: dark / romantic suspense

EDITO: Sperling&Kupfer


PAGINE: 544


EBOOK: 8.99


CARTACEO: 16.90


DATA D'USCITA: 8 ottobre 2019










 Lui aveva distrutto il castello incantato per costruire un'incantevole follia.

Dopo essere sopravvissuta a stento all'attacco di Player 2511, Selene decide di tornare a Detroit con la madre per riprendere le redini della propria vita e tentare di dimenticare Neil, i suoi occhi dorati e il suo atteggiamento contraddittorio. Nonostante ormai si sia resa conto di provare sentimenti profondi per lui, la ragazza ha infatti compreso che Neil non è in grado di lasciarsi amare da nessuno, tantomeno da lei, e che la sua psiche è segnata da cicatrici indelebili che non gli permettono di vivere una vita normale. Tuttavia, quando lo rincontra dopo qualche tempo, Selene si accorge di non poter fare a meno di Neil e di voler provare a stargli accanto lo stesso, nonostante le difficoltà. Il ragazzo si trova così a dover lottare contro se stesso e i suoi mostri nel tentativo di ricambiare Selene, seppure a modo suo. Come se ciò non bastasse, Neil è costretto a stare all'erta, perché Player 2511 è ancora in agguato e determinato ad avere la sua vendetta. Nessuno è al sicuro e la paura è tanta, perché la posta in gioco è la vita stessa...



AMBIENTAZIONE 

 La storia di Neil e Selene è ambientata principalmente a New York, e oggi vi parlo un po' di questa città.



Situata sulla cosiddetta baia di New York (New York Bay), in parte sul continente e in parte su isole, è amministrativamente divisa in cinque distretti: Manhattan, The Bronx, Queens, Brooklyn e Staten Island. Di essi, uno è nel continente (il Bronx, situato a nord di Manhattan), tre si trovano su isole: (Staten Island, di fronte al New Jersey; Queens e Brooklyn, rispettivamente nell'estremità nord-occidentale e sud-occidentale dell'isola di Long Island) e uno, Manhattan, sull'appendice inferiore della penisola su cui si trova anche il Bronx e che da esso è separato dall'Harlem River, fiume-canale che collega l'Hudson all'East River. I cinque distretti sono sedi di contea metropolitana: la contea di New York propriamente detta occupa il territorio di Manhattan, quella di Kings il territorio di Brooklyn e quella di Richmond il territorio di Staten Island; le altre due contee (Bronx e Queens) sono omonime dei distretti e si sovrappongono al loro territorio amministrativo. New York è inoltre riconosciuta come una delle città con i panorami urbani più impressionanti del mondo. 


 New York si trova alla foce del fiume Hudson, sull'Oceano Atlantico, e comprende 5 distretti. Manhattan, il suo cuore pulsante, è considerato uno dei poli commerciali, finanziari e culturali più importanti al mondo. I luoghi più caratteristici della metropoli sono i grattacieli come l'Empire State Building e l'estesa zona di Central Park. Il teatro di Broadway è illuminato dai neon di Times Square.



Vi invito a seguire il blog tour per scoprire nuove curiosità sul romanzo!


Acquistalo qui:


lunedì 11 novembre 2019

[Recensione] Al di là delle stelle (Music Street series #1) Brittany C. Cherry



Cari lettori,

Valeria è innamorata di questa scrittrice e secondo voi poteva farsi scappare la possibilità di leggere il nuovo romanzo di Brittany C. Cherry? 


TITOLO: Al di là delle stelle

AUTORE: Brittany C. Cherry

SERIE: Music street

GENERE: music romance

EDITO: Newton Compton Editori

PAGINE: 350

EBOOK: 3.99

CARTACEO: 9.90

DATA D'USCITA: 26 settembre 2019







 Quando Jasmine è arrivata per la prima volta a New Orleans si è sentita a casa. Appartenere alla famiglia di un musicista significa trasferirsi di continuo per seguire i suoi ingaggi e non è sempre facile affezionarsi a qualcosa o qualcuno. Elliot era un ragazzo timido, silenzioso e piuttosto smilzo: il bersaglio perfetto per ogni genere di angherie da parte dei bulli della scuola. Ma Jasmine ricorda perfettamente la prima volta che l’ha sentito suonare il sassofono: è stato il momento in cui ha capito di amarlo. Sono passati anni da quando il destino ha deciso di separare le loro strade. Jasmine ha inseguito un sogno che non le apparteneva, mentre Elliot ha dovuto affrontare i suoi demoni interiori. Ma basta un istante, in cui i loro occhi si incontrano di nuovo, per far capire a entrambi che per quanto la sofferenza li abbia cambiati, la connessione che li unisce è ancora la stessa. E ci sono legami che nemmeno il tempo è in grado di spezzare.
Un’autrice pubblicata in oltre 18 Paesi
Ci sono melodie che partono dal cuore





Il romanzo di cui vi parlo oggi è "Al di là delle stelle" di Brittainy Cherry. Questa è la storia di Elliot e Jasmine, due ragazzi diversi sotto vari aspetti, ma che in comune hanno l'amore per la musica, il senso di solitudine e dolori profondi. La Cherry ci porta nella magica New Orleans, narrandoci una storia dolorosa e intensa. Un libro che tratta tematiche importanti come il bullismo, che ci parla di perdite e di famiglia, di musica. E lo fa in un modo così profondo e vero, con la dolcezza e la sensibilità che la contraddistingue.
Elliot e Jasmine sono due ragazzi con sogni e speranze, ma la vita troppo dura ha spezzato i loro cuori. Ogni giorno si scontrano con una realtà difficile e terribile da gestire, una realtà che diventa schiacciante e paralizzante, una di quelle da cui si vorrebbe fuggire. Unico balsamo lenitivo per queste due anime preziose è la musica, protagonista indiscussa della storia. Proprio attraverso la musica si incontreranno e nel momento in cui i loro occhi e i loro cuori si incroceranno per le strade di New Orleans, le loro anime si legheranno in un modo indissolubile.

"Tecnicamente, all'inizio non lo vidi, lo percepii, ne percepii la musica sulla pelle. A ogni accordo e battuta del suo sassofono corrispondeva un brivido lungo la mia schiena. Era un suono magico, le note che danzavano nell'aria erano di una bellezza inquietante."

Elliot è un ragazzo timido e bullizzato che spesso vorrebbe essere invisibile agli occhi della gente. Una perla delicata e preziosa, un animo puro il suo, che cozza in un mondo sporco, corrotto e crudele. Talmente sensibile e dolce da farmene innamorare immediatamente. La musica che suona e prende vita attraverso il suo sassofono é lo specchio della sua anima; dolorosa, intensa e magica. Durante la lettura mi sono sentita avvolta e travolta dalle note melodiche del suo sassofono, mi sembrava  di percepirlo... Lo vedevo all'angolo di un vicolo di New Orleans, intento a suonare. Lui, un po' smilzo e insicuro, con le sue bretelle e il suo sassofono tra le mani, pronto a irradiare di  magia tutto ciò che lo circonda, capace di fare innamorare perdutamente una ragazza, che un po' triste in un angolo di strada veniva rapita e catturata dalla sua perfetta e incantevole musica. Ma la vita sarà talmente ingiusta e dura con Elliot, che lo porterà a chiudersi e isolarsi anche dai suoi affetti più cari, gli farà  perdere un po' di quella luce interiore che lo caratterizza. 








 










Jasmine è una ragazza sensibile ed estroversa, bellissima e gettonata, ama cantare. Il suo sogno è quello di diventare una cantante soul, sogno che contrasta i piani di sua madre, che vede nella figlia la futura stella del pop. Una donna subdola e priva di amore, che farebbe di tutto per  raggiungere i suoi scopi, che instilla nel cuore e nella mente della figlia vuoti e insicurezze. Jasmine ha fame d'amore, ha bisogno di essere accettata per quello che è, ma pur di far felice sua madre è disposta a sacrificare i suoi desideri. Il suo animo sensibile e generoso la rende speciale, le permette di andare oltre alle apparenze e di cogliere la vera essenza delle cose. L'autrice dà vita a due personaggi indimenticabili e complessi, profondi, fragili e forti allo stesso tempo. Due personaggi che ti scavano dentro e arrivano dritti al cuore. Ma anche i personaggi secondari sono degni di nota, sono tutti ben sviluppati. Pur girando intorno ai protagonisti, hanno un ruolo ben delineato e incisivo sull'andamento della storia. Anche questa volta l'autrice ci conduce verso un viaggio interiore alla scoperta dei sentimenti, dove tristezza e lacrime si mescolano ai sogni e alla speranza. Ci farà perdere qualche battito del cuore e mancare il respiro, per poi farci tornare a sorridere. Personalmente mi sono persa tra le pagine di questo libro, mi sono lasciata prendere e trascinare per mano dall'autrice. Perché è questo quello che fa la sua penna sofisticata e sensibile, ti accompagna pagina per pagina e ti fa vivere sulla pelle ogni singola emozione. Questo è un libro indimenticabile che si scolpirà per sempre nei vostri cuori, non sarà facile lasciarli andare, sarà doloroso il momento in cui li dovrete salutare, almeno per me è stato così, non potete perdervelo.







Acquistalo qui:



                                                                   



Iscriviti a Kindle Unlimited