lunedì 11 novembre 2019

[Recensione] Al di là delle stelle (Music Street series #1) Brittany C. Cherry



Cari lettori,

Valeria è innamorata di questa scrittrice e secondo voi poteva farsi scappare la possibilità di leggere il nuovo romanzo di Brittany C. Cherry? 


TITOLO: Al di là delle stelle

AUTORE: Brittany C. Cherry

SERIE: Music street

GENERE: music romance

EDITO: Newton Compton Editori

PAGINE: 350

EBOOK: 3.99

CARTACEO: 9.90

DATA D'USCITA: 26 settembre 2019







 Quando Jasmine è arrivata per la prima volta a New Orleans si è sentita a casa. Appartenere alla famiglia di un musicista significa trasferirsi di continuo per seguire i suoi ingaggi e non è sempre facile affezionarsi a qualcosa o qualcuno. Elliot era un ragazzo timido, silenzioso e piuttosto smilzo: il bersaglio perfetto per ogni genere di angherie da parte dei bulli della scuola. Ma Jasmine ricorda perfettamente la prima volta che l’ha sentito suonare il sassofono: è stato il momento in cui ha capito di amarlo. Sono passati anni da quando il destino ha deciso di separare le loro strade. Jasmine ha inseguito un sogno che non le apparteneva, mentre Elliot ha dovuto affrontare i suoi demoni interiori. Ma basta un istante, in cui i loro occhi si incontrano di nuovo, per far capire a entrambi che per quanto la sofferenza li abbia cambiati, la connessione che li unisce è ancora la stessa. E ci sono legami che nemmeno il tempo è in grado di spezzare.
Un’autrice pubblicata in oltre 18 Paesi
Ci sono melodie che partono dal cuore





Il romanzo di cui vi parlo oggi è "Al di là delle stelle" di Brittainy Cherry. Questa è la storia di Elliot e Jasmine, due ragazzi diversi sotto vari aspetti, ma che in comune hanno l'amore per la musica, il senso di solitudine e dolori profondi. La Cherry ci porta nella magica New Orleans, narrandoci una storia dolorosa e intensa. Un libro che tratta tematiche importanti come il bullismo, che ci parla di perdite e di famiglia, di musica. E lo fa in un modo così profondo e vero, con la dolcezza e la sensibilità che la contraddistingue.
Elliot e Jasmine sono due ragazzi con sogni e speranze, ma la vita troppo dura ha spezzato i loro cuori. Ogni giorno si scontrano con una realtà difficile e terribile da gestire, una realtà che diventa schiacciante e paralizzante, una di quelle da cui si vorrebbe fuggire. Unico balsamo lenitivo per queste due anime preziose è la musica, protagonista indiscussa della storia. Proprio attraverso la musica si incontreranno e nel momento in cui i loro occhi e i loro cuori si incroceranno per le strade di New Orleans, le loro anime si legheranno in un modo indissolubile.

"Tecnicamente, all'inizio non lo vidi, lo percepii, ne percepii la musica sulla pelle. A ogni accordo e battuta del suo sassofono corrispondeva un brivido lungo la mia schiena. Era un suono magico, le note che danzavano nell'aria erano di una bellezza inquietante."

Elliot è un ragazzo timido e bullizzato che spesso vorrebbe essere invisibile agli occhi della gente. Una perla delicata e preziosa, un animo puro il suo, che cozza in un mondo sporco, corrotto e crudele. Talmente sensibile e dolce da farmene innamorare immediatamente. La musica che suona e prende vita attraverso il suo sassofono é lo specchio della sua anima; dolorosa, intensa e magica. Durante la lettura mi sono sentita avvolta e travolta dalle note melodiche del suo sassofono, mi sembrava  di percepirlo... Lo vedevo all'angolo di un vicolo di New Orleans, intento a suonare. Lui, un po' smilzo e insicuro, con le sue bretelle e il suo sassofono tra le mani, pronto a irradiare di  magia tutto ciò che lo circonda, capace di fare innamorare perdutamente una ragazza, che un po' triste in un angolo di strada veniva rapita e catturata dalla sua perfetta e incantevole musica. Ma la vita sarà talmente ingiusta e dura con Elliot, che lo porterà a chiudersi e isolarsi anche dai suoi affetti più cari, gli farà  perdere un po' di quella luce interiore che lo caratterizza. 








 










Jasmine è una ragazza sensibile ed estroversa, bellissima e gettonata, ama cantare. Il suo sogno è quello di diventare una cantante soul, sogno che contrasta i piani di sua madre, che vede nella figlia la futura stella del pop. Una donna subdola e priva di amore, che farebbe di tutto per  raggiungere i suoi scopi, che instilla nel cuore e nella mente della figlia vuoti e insicurezze. Jasmine ha fame d'amore, ha bisogno di essere accettata per quello che è, ma pur di far felice sua madre è disposta a sacrificare i suoi desideri. Il suo animo sensibile e generoso la rende speciale, le permette di andare oltre alle apparenze e di cogliere la vera essenza delle cose. L'autrice dà vita a due personaggi indimenticabili e complessi, profondi, fragili e forti allo stesso tempo. Due personaggi che ti scavano dentro e arrivano dritti al cuore. Ma anche i personaggi secondari sono degni di nota, sono tutti ben sviluppati. Pur girando intorno ai protagonisti, hanno un ruolo ben delineato e incisivo sull'andamento della storia. Anche questa volta l'autrice ci conduce verso un viaggio interiore alla scoperta dei sentimenti, dove tristezza e lacrime si mescolano ai sogni e alla speranza. Ci farà perdere qualche battito del cuore e mancare il respiro, per poi farci tornare a sorridere. Personalmente mi sono persa tra le pagine di questo libro, mi sono lasciata prendere e trascinare per mano dall'autrice. Perché è questo quello che fa la sua penna sofisticata e sensibile, ti accompagna pagina per pagina e ti fa vivere sulla pelle ogni singola emozione. Questo è un libro indimenticabile che si scolpirà per sempre nei vostri cuori, non sarà facile lasciarli andare, sarà doloroso il momento in cui li dovrete salutare, almeno per me è stato così, non potete perdervelo.







Acquistalo qui:



                                                                   



Nessun commento:

Posta un commento

Iscriviti a Kindle Unlimited