martedì 20 marzo 2018

[Blog Tour & Giveaway] Coming Back - Intervista


Care Lovers,

oggi il blog partecipa al blog tour del romanzo di Betty Nakaichi intitolato Coming Back in uscita domani  grazie alla Hope Edizioni, nella tappa di oggi conoscerete meglio Betty attraverso un'intervista. Vi ricordo che alla fine del post troverete il modulo per vincere una copia digitale del romanzo.


Titolo: Coming Back

Autore: Betty Nakaichi

Pagine: 307

Genere: fantasy, paranormal romance

Editore: Hope Edizioni

Data di pubblicazione21 Marzo 2018

Prezzo cartaceo: 14,99 euro

Prezzo eBook: 3,49 euro











Secondo la tradizione cinese, quando una persona muore la sua anima si divide in tre. Una sale in cielo. Una resta nella tomba e l’ultima risiede nella tavoletta del tempio. Ma se l’anima non si dividesse? Se restasse ancorata a questo mondo? Se ci fosse un modo per tornare indietro? Eliza sta per conoscere le risposte... Dopo dieci anni dalla tragica morte del suo fidanzato, Eliza torna a Seattle per far visita alla sua tomba. Vuole dargli l’ultimo addio prima di sposarsi e iniziare una nuova vita. Durante il suo viaggio negli U.S.A, però, Eliza scoprirà che il passato che pensava di aver sepolto è ancora vivo. Adam Shang, il suo grande amore che credeva perso per sempre, è tornato dal mondo dei morti ma per restare in vita ha bisogno di lei. Adam ed Eliza, due amanti, due cuori che non hanno mai smesso di battere l’uno per l’altra, stanno per affrontare un lungo cammino che li porterà a rivivere gli orrori del passato, a combattere vecchi nemici, a scavare nel passato della famiglia Shang, nelle millenarie tradizioni cinesi per riuscire a vincere contro l’invidia dei demoni e contro un’antica maledizione.


Occhi d’acqua, quelli di lei. 
Occhi di fuoco, quelli di lui. 
Yin e Yang, si uniranno per lottare per un amore che va oltre la morte, oltre la leggenda.




Cosa ti ha spinto a decidere di iniziare a scrivere un romanzo?
Iniziare a scrivere è stato un processo davvero naturale. Da sempre accanita lettrice, un giorno ho provato a mettere su carta i miei pensieri, poi ho solo continuato a farlo.
Ti è mai capitato di non essere soddisfatta di un tuo lavoro?  
Avevo iniziato a scrivere un’altra storia anni fa, ma alla fine non l’ho portata a termine.

Come mai non eri soddisfatta? Cosa non ti piaceva? 
⚜ Forse all’epoca non ero ancora matura per riuscire a finire la storia per intero, e così ho lasciato perdere. Poi il momento giusto è arrivato con Coming Back.

Cosa fai quando ti devi concentrare?
⚜Non scrivo per dovere. Non faccio nulla di particolare per concentrarmi, quando i miei personaggi sentono il bisogno di attenzione mi dedico a loro, mi siedo al mio scrittoio e mi lascio guidare nel loro mondo.

♡ Ascolti della musica, di che genere?
⚜Vivo di musica. Senza probabilmente non sarei riuscita a scrivere nemmeno una parola. Ascolto di tutto, sono un’onnivora di musica. Ma se devo scegliere...allora decisamente Rock. Bon Jovi è il mio artista preferito.

Come nascono le tue storie?
⚜ Nascono dalle mie più grandi passioni, dalle mio ossessioni, dalle mie paure e insicurezze. Le mie storia fanno parte di me.

Come scegli i prestavolto per le tue storie? 
⚜ Per Coming Back, Adam avrebbe dovuto avere un prestavolto diverso, ma per ragioni un po’ difficili da spiegare, non ho potuto scegliere quello che avevo in mente. Invece ho scelto un modello per metà asiatico per restare fedele alla mia ispirazione iniziale.




Se una CE dovesse decidere di acquistare i diritti per una tua storia quale vorresti finisse in libreria?
⚜ Una Casa Editrice ha già acquistato i diritti di Coming Back. Se non fosse stato per la Hope Edizioni oggi non sarei qui.
  
Quando hai deciso che volevi diventare una scrittrice? I tuoi amici e parenti ti hanno supportata oppure no?
⚜Non ho deciso di punto in bianco di diventare scrittrice. Aver pubblicato il mio primo libro non mi rende tale. Ma mi reputo fortunata di aver potuto realizzare questo piccolo sogno. Putroppo vivendo a Tokyo, ho tutta la mia famiglia di origine in un altro Continente. Nonostante la distanza, mia madre e mia sorella mi sono state di grande aiuto durante la fase di stesura, poi quando è arrivata la proposta di pubblicazione i miei cugini mi hanno dato una grande mano. Far parte di una grande famiglia pugliese ha i suoi vantaggi anche se si vive dall’altro capo del Mondo.

Quali sono i tuoi pregi e difetti come autrice?
⚜ La testardaggine, sia come persona che come autrice. Quella può essere considerata anche un pregio, no? (^^)

Ascolti mai il parere dei tuoi personaggi?
⚜ No. Devo dire che sono abbastanza spietata con loro. Mi diverte il pensiero di essere onnipotente, loro sono nelle mie mani, manovro io i fili delle loro vite. È una sensazione bellissima.




Sogno nel cassetto?
⚜ Vedere Coming Back sul grande schermo. Forse sogno troppo in grande?




Ti è mai capitato di sentirti giu' di morale? E cosa fai in queste occasioni?
⚜ Tutti i giorni direi. Aspetto che la tempesta passi. Provo a uscire di casa, ad ascoltare musica, a giocare con mio figlio. Anche lo shopping è una terapia che funziona molto! (^^)




Quali sono le scrittrici e gli scrittori italiani che preferisci? 
⚜ Purtroppo devo ammettere che leggo molto poco gli scrittori italiani. Vivendo a Tokyo mi è impossibile accedere ai libri nella nostra lingua. Nelle librerie di qui trovo libri in inglese, quindi leggo moltissimo autori Internazionali. I miei preferiti in assoluto sono Cecelia Ahern e Haruki Murakami tra gli stranieri. Tra i nostri connazionali sicuramente Baricco.


Partecipate al Giveaway per vincere la copia ebook del romanzo!




Non perdetevi le tappe precedenti del blog tour che sono Online sui seguenti blog: