venerdì 15 novembre 2019

[Review Tour] The Lying hours (How to Date a Douchebag #5) Sara Ney


Cari Lettori,

oggi sono felice di potervi parlare del quinto volume della serie How to Date a Douchebag di Sara Ney, The Lying Hours edito Hope Edizioni.


TITOLO: The Lying Hours

AUTORE:  Sara Ney

SERIE: How to Date a Douchebag


GENERE: sports romance

EDITO: Hope Edizioni

PAGINE: 264

EBOOK: 3,99

CARTACEO: 13,90

DATA D'USCITA: 12 novembre 2019











ABRAHAM DAVIS – L’onesto e sempre disponibile Abe è nei guai fino al collo...
È un bravo ragazzo, il “Nonnino” della squadra di wrestling, a cui tutti si affidano per risolvere i loro problemi. I suoi compagni di squadra vanno da lui per tutto; consigli, compiti o quando hanno bisogno di un autista sobrio alle tre del mattino. Abe non dice mai di no.
L’attuale missione di Abe è semplice: curare il cuore infranto del suo coinquilino, aiutandolo a trovare una ragazza sull’App LoveU, senza rimanere invischiato nelle menzogne.
SKYLAR GABRIEL è a un bivio.
Passi per i voti appena decenti, ma con gli appuntamenti con gli stronzi ha chiuso. Dove sono finiti tutti i bravi ragazzi?
Desidera un ragazzo bello, dolce e sincero, che la faccia ridere. In un ultimo disperato tentativo di trovare il ragazzo dei suoi sogni, Skylar si iscrive all’App LoveU.
A metà settimana va all’appuntamento con il compagno di stanza di Abraham Davis.
Skylar Gabriel sta frequentando il ragazzo sbagliato, ma ancora non lo sa.
Perché?
PERCHÉ ABE DAVIS È UN BUGIARDO.





 
Abe Davis è preso in giro da tutti i suo colleghi della squadra di wrestling perché è quello responsabile del gruppo, tant’è che è stato soprannominato “nonnino”, è quel tipo di persona che si fa in quattro per aiutare gli altri, senza avere mai nulla in cambio. Quindi non ci vede nulla di strano nello aiutate il suo coinquilino e amico Jack a cercare una ragazza tramite la app dell’università. I problemi arrivano quando inizia a chattare con una ragazza con la quale fin da subito c’è alchimia perlomeno tramite chat. Quando arriva il momento del primo appuntamento tra Jack e Skylar lui spera che vada malissimo. Infatti quando Jack torna e si lamenta che la ragazza è scappata dal loro appuntamento, decide di continuare a fingersi lui e organizzare un appuntamento a quattro con la scusa di far conoscere alla coinquilina di lei, il suo coinquilino. Dopo un secondo appuntamento disastroso, lui si ritrova a chiacchiere tramite la app con Skylar, e alla fine le fa ammettere che se il fantomatico Abe dovesse invitarla a uscire lei accetterebbe.

" L’essermi fatto coinvolgere in questa merda è un paradosso se si considera che, tra i miei amici e compagni di squadra, sono quello fidato e affidabile."


Il loro primo appuntamento sta andando alla grande fino a quando lei non nota la app per incontri dell’università sul telefono di lui, mentre è assente e si sente presa in giro, e quando lui le rivela la verità ci rimane malissimo e decide di chiudere lì il loro rapporto.

Ho letto questo libro tutto in un fiato, come del resto mi capita spesso con i libri della Ney, anche questa volta i suoi protagonisti colpiscono nel segno e catturano il lettore. La storia scorre velocemente, in alcune parti l’ho trovata un pochino affrettata, ma tutto sommato è una lettura molto piacevole e che ti tiene incollata alle pagine del romanzo senza mai annoiarti.

"«Questa ragazza è cosa?» Qualcuno da non lasciarsi sfuggire. Divertente. Intelligente. Sveglia. Carina. Qualcuno che porteresti a conoscere i tuoi."

Non sono presenti numerose scene hot, e questo rende la letture molto più leggera rispetto a altri romanzi della stessa tipologia. Con la ney è una garanzia continua, il lettore non resta mai deluso e trascorre ore piacevoli in compagnia dei suoi protagonisti. The Lyining hours è un romanzo molto interessante e molto divertente, nonostante sia iniziato tutto con una bugia (questo fatto mi ha riportata con i ricordi all’altra serie sempre della Ney sulle bugie), non ho avuto un personaggio preferito in questa storia, tranne forse per Hannah la coinquilina e migliore amica della nostra protagonista che è l’amica che tutti vorrebbero, quella senza peli sulla lingua e sulla quale si può sempre contare. In ogni romanzo della serie oltre al tema ricorrente dello sport c’è quello della vera amicizia che lega tutti i protagonisti anche se non tra di loro, si sono tutti wrestler ma appartengono ad anni universitari diversi. Una serie che crea dipendenza e che il lettore difficilmente scordera’ per lo meno io non la scorderò molto facilmente! Abe e Skylar sono personaggi diversi dai soliti canoni ma unici. Seri e desiderosi di trovarsi e amarsi. The Lying Hours è un libro che ti prende e ti trascina nel meraviglioso mondo che ormai conosciamo fin troppo bene. Ogni volta che leggo un nuovo libro di Sara Ney è come tornare a casa e trovare dei vecchi amici. La scrittura è scorrevole e frizzante, le descrizioni e i punti di vista dei personaggi sono articolati meravigliosamente, sembra un film nella mente del lettore. Anche questa volta Sara Ney è tornata con un meraviglioso libro! Abe e Skylar mi hanno fatta divertire e arrabbiare, mi hanno fatto sognare per qualche ora.


 Acquistalo qui:


Nessun commento:

Posta un commento

Iscriviti a Kindle Unlimited