giovedì 10 gennaio 2019

[Recensione] 3 Minuti A.S. Kelly


Care Lovers,

il primo libro che ho letto nel 2019, è stato 3 minuti di A. S. Kelly, venite a conoscere i protagonisti di questa nuova incredibile storia.


TITOLO: 3 Minuti

AUTORE: A. S. Kelly

EDITO: self Publishing

GENERE: rosa

PAGINE: 718

EBOOK: 0.99

CARTACEO: 18.20














Amie è una pianista dotata di un incredibile talento, ma quando una terribile tragedia colpisce la sua famiglia, smette di suonare e di interagire con il mondo esterno.

Adam è un musicista con un’anima ferita e con un peso sulle spalle troppo grande da sopportare, che non gli permette di abbandonare le cattive abitudini e di lasciarsi andare alla vita.

L’amore arriva, passionale e incontrollabile. Amie e Adam non riusciranno a sottrarsi al forte legame che li unisce, un legame fatto di note e di sentimenti contrastanti, che li obbligheranno a fare i conti con il loro passato e ad affondare con le mani l’una nel dolore dell’altro.
Ma quando Adam la lascerà sola per seguire la sua strada, Amie si troverà a guardare qualcun altro con occhi diversi, a vederlo per la prima volta, a vivere nuove emozioni, così intense e vere che la porteranno a chiedersi se quello che c’è tra lei e Adam sia così forte come credeva e in grado di superare ogni ostacolo. E se quello che prova adesso per l’ultima persona che avrebbe dovuto amare è davvero così sbagliato.

Perché l’amore non è fatto solo di parole e di grandi gesti, l’amore a volte è fatto di sguardi, di sorrisi celati, di mani che si cercano e di note silenziose.
Perché in tre minuti tutto può cambiare, in tre minuti si può anche imparare ad amare.
Tre minuti, il tempo di una canzone.

3 Minuti è la riedizione in volume unico della trilogia Tre Minuti Di Me pubblicata nel 2014. 
Il romanzo si presenta con contenuti aggiuntivi ed epilogo esteso.





Amie non è più la stessa dopo la morte dei suoi genitori, il senso di colpa l’ha portata a chiudersi in sé e a costruire un muro verso l’esterno. Neanche la musica riesce a farla sentire come un tempo, poi improvvisamente una sera in un locale sente Adam suonare una canzone che sembra proprio parlare alla sua anima spezzata. I due iniziano a conoscersi e si innamorano, sono convinti che il dolore che hanno dentro si possa superare stando insieme. Ma poi lui decide di andarsene e cercare la sua vera identità, lasciandola sotto la custodia del suo migliore amico Jess e della cugina di lei Jen.

"Tre minuti per aprirsi a me, per regalarmi la sua anima che già mi appartiene. Tre minuti per farmi innamorare di lei."


Il tempo passa velocemente e la lontananza si Adam si fa sentire, Amie è a pezzi distrutta, ma la vicinanza di Jess le da conforto, e in sua presenza prova emozioni che non dovrebbe provare. Una sera complice un bicchiere di troppo i due si baciano e tutto cambia. Iniziano a frequentarsi e a stare insieme, poi Jess ha un opportunità di vita che non gli ricapiterà, fare una specie di turnee, ma non vuole fare come il suo amico prima di lui e lasciarla proprio ora che lei ha capito di amarlo e ha chiuso per sempre la sua relazione con Adam. Passano i mesi e lei ora è pronta a lasciarsi tutto alle spalle e vive a New York dove si esibisce in un locale ma non canta più le sue canzoni. Adam è tornato e pronto a riconquistarla, ma anche Jess è pronto a chiederle scusa e ricominciare da capo. Ora tocca a lei decidere e seguire il suo cuore.

Avevo molta curiosità riguardo questa storia, e devo dire che le mie aspettative non sono state deluse. Ho amato il carattere dei personaggi che sono tutti a pezzi ma restando uniti hanno trovato la forza di andare avanti e riprende in mano le loro vite.La musica è una componente fondamentale in questa storia è qualcosa di magico che ti fa vivere ancora di più tutti i loro sentimenti. Ho amato moltissimo e ho vissuto insieme a loro questo percorso di crescita interiore ed è proprio in questo che l’autrice eccelle, la sua scrittura scorrevole e appassionante che ti tiene incollato e che ti trasporta pagina dopo pagina a sentirti parte integrante della storia, senti tutto dai dialoghi ai pensieri alle emozioni le senti come fossi tu a provarle e piangi ridi ti innamori ti arrabbi esattamente come i protagonisti. Questo libro mi ha insegnato e mi ha fatto capire che ci sono molti modi di amare e che a volte per capirlo hai bisogno di sacrificare anche te stesso alla ricerca della vera felicità. Antonella ha descritto tutto in modo deciso, così facendo il lettore si immerge completamente nella storia ed è in grado di far provare al lettore sulla propria pelle le emozioni dei protagonisti. Una storia d’amore e rivincita sul dolore del passato e solo il vero amore può sopravvivere e resistere alla lontananza. Un finale da favola che fa sognare il lettore. Avevo sperato vivamente che anche Jen trovasse la felicità e speravo che la trovasse insieme a quella persona. Quatto ragazzi segnati dal passato, che si uniscono grazie alla musica e che riescono a superare tutto restando insieme.  





Acquistalo qui:




Iscriviti a Kindle Unlimited