martedì 24 luglio 2018

[Recensione] Touch il sospetto sulla pelle J.S. Clarke


Care Lovers,

oggi voglio parlarvi di un autrice self, alla prima pubblicazione. Il romanzo si intitola Touch il sospetto sulla pelle, e ringrazio infinitamente l'autrice per avermi dato una copia del suo lavoro...





TITOLO: Touch. Il sospetto sulla pelle

AUTORE: J.S. Clarke

EDITO: self Publishing

PAGINE: 209

GENERE: romantic suspense

PREZZO: 0.99 gratis per gli abbonati KU

CARTACEO: 8.84

DATA D'USCITA: 13 luglio 2018













Troppo coinvolta.
Con quelle semplici parole la giovane detective Harper Jones viene sollevata dal caso Taylor. Incapace di rassegnarsi alla scomparsa dell'amica e insospettita dalle indagini sommarie e inconcludenti condotte dal suo distretto, decide di ignorare l'ordine dei superiori proseguendo le ricerche da sola.
È disposta a tutto pur di scoprire la verità, anche a spingersi sull'orlo del baratro, in una spirale di torbidi segreti che coinvolgono le persone a lei più vicine e minacciano di distruggere ogni sua certezza.
Giunta a quel punto, infatti, la detective non può più ignorare la doppia vita della sua dolce amica, che ogni notte diventa Ivy, una delle dee del Poison, il locale notturno più rinomato della contea, attorno al quale gravita la malavita californiana gestita da Gustavo Esposito.
Certa che quel luogo di perdizione abbia a che fare con la sparizione di Melanie, Harper tenterà l'impossibile per salvarla, nonostante l'ambiguo e affascinante Julian, erede dell'impero degli Esposito, sia deciso a non renderle le cose facili.
Invischiata in una rete di seduzione e pericoli nel cuore del Poison, Harper dovrà tenere bene a mente un'unica regola: sospettare di chiunque.
Il romanzo è autoconclusivo.



Cosa si è disposti a fare per la propria migliore amica? La risposta è semplice tutto. Ma per la giovane detective Harper Jones, il tutto sembra impossibile. Nel distretto in cui lavora c'è qualcuno che sta facendo di tutto per rallentare le indagini sulla scomparsa di Melanie la sua migliore amica, ma quando si è troppo coinvolti si rischia di fare errori e essere sollevata dalle indagini. Ma questo non basta perchè lei è determinata a scoprire la verità e sembra che il Poison il night club in cui lavorava Melanie in arte Ivy abbia a che fare con la sua scomparsa. Il locale è gestito da Gustavo Esposito, ma durante le sue visite al locale di nascosto, la giovane detective incontri Julian il figlio di Gustavo ed erede dell'impero degli Esposito. Il giovane Julian e' affascinante, e cosa più importante sa usare il suo fascino. Ma quando si è disperati ci si può alleare con il nemico? Il sentimento che prova nei confronti del giovane boss è solo riconoscenza oppure nasconde altro? Ma soprattutto che fine avrà fatto la giovane Melanie?

[…] Bloccai a stento il suo assalto, ma quell'uomo era troppo rapido e imprevedibile. Riuscì ad afferrarmi un braccio e mi trascinò fuori dal salotto, oltre il corridoio. Mantenni a stento il suo passo; le lunghe gambe avanzavano a falcate decise, incuranti dei miei tacchi che incespicavano sulla passerella di legno per attraversare il falso giardino. Anziché imboccare il corridoio principale dal quale ero arrivata, Esposito mi condusse con forza dalla parte opposta, fino a un'uscita di emergenza, digitò il codice di sicurezza poi la spalancò. Una folata di aria tiepida ci raggiunse. Mescolato all'odore della città, familiare e confortante, avvertii un aroma intenso e avvolgente di sandalo e lavanda: il profumo di Julian Esposito, l'uomo che aveva il movente più plausibile per togliere di mezzo Melanie. Guardai le dita che stringeva attorno al mio braccio, salde abbastanza da tenermi prigioniera, ma non da lasciarmi lividi evidenti. Lunghe, affusolate, dai polpastrelli ruvidi, come avesse lavorato per davvero prima di diventare il futuro Al Capone di Sacramento.
«Glielo ripeterò un'ultima volta, detective.» ringhiò avvicinandosi al mio viso «Non si faccia più vedere da queste parti o non garantirò per la sua sicurezza.»
Una ciocca di capelli neri e lucidi gli scivolò leggera sulla fronte, a dispetto della sua espressione feroce. Mi allontanò da lui con uno strattone, spingendomi verso l'esterno.
«Non dimentichi questa, detective.» con arroganza gettò ai miei piedi la borsetta che avevo lasciato nel salotto, proprio accanto al bicchiere pieno di gin.
«Non finisce qui, Esposito.» sibilai.
La sua bocca si incurvò in un sorriso seducente e terrificante allo stesso tempo.
«Spero abbia trascorso una piacevole serata al Poison, detective Jones, e non si preoccupi per il conto: offre la casa.»


La storia si sviluppa attorno alla scomparsa della giovane Melanie, e alla sospensione dalle indagini della giovane detective Harper, assistiamo a una giovane donna che non si fermerà davanti al pericolo pur di cercare informazioni sulla scomparsa della sua migliore amica. L'autrice ha saputo giocare bene le sue carte, nel rendere questa storia affascinante e intrigante, non solo per l'attrazione che provano Julian e Harper, ma anche per tutta la sequenza dell'indagine che svolge da sola, per trovare un legame tra il Poison e la scomparsa della giovane donna. Touch è un romanzo ricco di avvenimenti, e l'autrice ha dato spazio anche ai sentimenti come l'amicizia, visto il favoloso legame che lega la detective a Melanie, ma anche all'amore quello bello, puro che sta nascendo tra Julian e Harper, solo che il loro non è una storia d'amore rosa e fiori, lui è un boss erede di un impero di affari illegali e lei una giovane detective. Il romanzo è ben scritto e scorrevole e non annoia il lettore, perchè succede sempre qualcosa o spunta fuori un presunto indizio sull'indagine. L'unico problema è che una volta finito vorresti leggere ancora, tuttavia il romanzo è autoconclusivo, ma sperare non nuoce alla salute (o forse si), ringrazio ancora l'autrice per la copia che mi ha regalato del suo romanzo, che provvederò ad acquistare a breve (il tempo di ricordarmi di ricaricare la carta) e sarà mio. Mi segnerò l'autrice e terrò d'occhio le sue future pubblicazioni, perchè ha uno stile accattivante che mi attrae moltissimo, e poi siamo sinceri è sempre bello scoprire nuove storie da leggere....Ormai l'autrice sa che ha fatto un danno enorme fornendomi la copia per la recensione, e ora verrà tartassata di messaggi per scoprire qualche cosa in piu' sul romanzo e sui suoi personaggi...


Acquista la tua copia qui: