lunedì 13 febbraio 2017

Recensione #BloodBonds #1

Ciao Lovers, oggi voglio parlarvi di questa serie che ho amato moltissimo. Si tratta di Soffocami primo volume della serie #BloodBonds di Chiara Cilli, che vede protagonisti Henri Lamaze e Aleksandra
Nikolayev.

                       🔷 Sinossi 🔷

Avevo tutto ciò che ho sempre sognato.
Non ho mai avuto la vita che sognavo.

Avevo lavorato sodo per arrivare dov'ero.
Violenza, soprusi e crudeltà mi avevano segnato per dieci anni.

Ero pronta a portare l'azienda di famiglia ai vertici del successo.
Ero pronto a saziare la mia vendetta contro chi aveva abusato di me per lungo tempo.

Poi mi hanno rapita.
Così ho preso la figlia di Nikolayev.

Ora devo sopravvivere a un uomo che mi consuma l'anima.
Non importa quanto lotterà, non ha scampo.

Non posso lasciare che mi soffochi con la sua presenza letale.
Perché la ucciderò.

Parto con il dire che questa è la prima serie Dark che ho letto circa un anno fa, ho amato molto come la scrittrice abbia descritto così particolarmente i luoghi e i personaggi. I due protagonisti vengono da mondi diversi; Henri viene da un modo fatto di crudeltà e violenze, fin da piccolo ha subito abusi dal padre e da altri uomini più grandi di lui tra cui il padre di Aleksandra. Da qui nasce la sua vendetta nei confronti di quella famiglia che lo ha rovinato, quale modo migliore per vendicarsi se non rapire la figlia del uomo che ti ha rovinato la vita? Nelle mani di Henri, la giovane Aleksandra subisce qualsiasi tipo di violenza, sopratutto quella fisica, ma tra i due scatta una strana chimica che li spinge a farsi del male reciprocamente. Durante la prigionia forzata in Romania nella dimora dei Lamaze, la giovane Nikolayev conosce un mondo di cui non ne sapeva l'esistenza, scopre che il padre che ama ha rovinato la vita al suo rapitore, e con lui conosce anche i suoi due fratelli André e Armand che insieme al fratello gestiscono una serie di affari illegali. Henri rapisce e prepara usando la violenza le donne da vendere al re di Verés Aleksej Bower, mentre André si limita ad insegnare alle donne come diventare spietate assassine da vendere a Neela Sarapova; mentre il fratello maggiore Armand si occupa della gestione degli affari tra Neela e Aleksej. Una storia dalle forti tinte dark, con forti scebe di violenza, ma capace si scatenarti emozioni contrartanti e capace di lasciarti comprendere le emozioni e le decisioni dei personaggi.Come finirà la storia tra Aleksandra e Henri?  Lo scoprirete settimana prossima 😘

Review Party Il romanzo degli istanti perfetti

Care Lovers, oggi vi parlo di questo nuovo romanzo targato Dea Planeta, Il romanzo degli instanti perfetti di Thomas Montasser. T...