venerdì 24 marzo 2017

Recensione: Sono Sempre stata tua


Sono sempre stata tua 

Debora C. Tepes















Ehyla' lovers, 
oggi voglio parlarvi del primo volume di questa serie che ho amato alla follia. Questa storia d'amore tra me e questa serie; era un giorno come un altro quando navigando sulla mia home di Facebook mi è comparso il post sponsorizzato, di uno scatolone con dentro i due volumi di questa serie, così decisi di iniziare a leggerla.

Acquista la tua copia di Sono sempre stata tua su amazon!





  
Trama

La scelta è ardua, i sentimenti contrastanti, i ricordi vividi…

Indiana è una ragazza ribelle che sogna la libertà. Adora dipingere, fare yoga, e divertirsi insieme all’amica Jan.
Nell’ultima notte di agosto, rischia di farsi arrestare per una delle sue tante bravate, ma verrà soccorsa da un ragazzo che la tirerà fuori dai guai. Lui è Aaron Jarrold e incarna l’esatto opposto di Indiana.
Aaron, con i suoi modi di fare dolci, si avvicinerà a lei pian piano, riuscendo ad abbattere le difese della ragazza che rifiuta ogni contatto con il sesso opposto da quattro anni, a causa di una delusione che le ha avvelenato il cuore. Eppure, Indiana si lascerà andare.
Tutto sembra perfetto con Aaron, fino a quando… Il passato non ritorna a bussare alla sua porta, stravolgendole la vita. Sexy, tatuato, sfrontato: Elijah ritorna prepotentemente. Chi è? Cosa vuole? Che minaccia si porta dietro?
Indiana si troverà così davanti a un bivio: resistere e ignorare Elijah, o farsi coinvolgere dalla forte attrazione verso questo Bad Boy, che ha tutte le intenzioni di farle perdere la ragione. Cosa sceglierà tra giusto e sbagliato? Sincerità e bugie? Certezza e l’imprevedibilità? Tenerezza e passione? 



La protagonista di questo romanzo è Indiana, una ragazza che preferisce trasgredire alle regole che seguirle, questo finchè una notte mentre rischia di essere arrestata per una delle sue bravate, incontra Aaron, lui è il suo opposto, sempre preciso e rispettoso delle regole, tra i due nasce qualcosaanche perchè dopo quattro anni di diffidenza verso l'universo maschile a causa di una delusione, le barriere di Indiana iniziano a crollare, finalmente è di nuovo felice, ma a minare questa sua felicità ci pensa Elijah, che ritorna all'improvviso nella vita della giovane ragazza.

Lui è tornato nella sua vita per stravorgela e riprendersi il cuore di Indiana. 
Non vi racconto altro non perchè non mi ricordi dei passaggi meravigliosi del libro, ma perche' se inizio a parlarvene non finirò più, e finirei per raccontarvi tutto il libro. Questo è uno di quei libri che dovete leggere assolutamente, se amate le protagoniste forti e indipendenti, ma dovrete leggerlo sopratutto se amate le storie d'amore che vi va battere il cuore a 1000. 


Da quando Elija le ha spezzato il cuore quattro anni prima, Indiana non riesce a fidarsi dei maschi, ma soprattutto non riesce a superare il 31 agosto di ogni anno senza ubriacarsi così tanto da scordarsi anche il suo nome.

 Lei è convinta che Aaron sia la persona giusta per aggiustare il suo cuore ridotto a brandelli, dall'unico ragazzo che lei abbia mai amato, ma che forse ancora ama. Elija è il classico bad boy, si sono conosciuti durante l'estate di quattro anni prima, erano entrambi giovani e si sono innamorati l'uno dell'altra o almeno così credeva lei, finche' lui non le spezza il cuore.

Tutto sempra andare per il verso giusto nella vita di Indiana finche' un giorno non trova Elija svenuto sul divano del caffè di sua madre. Da li la sua vita cambia, il dolore che cerca di nascondere ricompare prepotentemente insieme ai ricordi di quattro anni prima che cerca di seppelire per sempre.

E se i sentimenti che Indiana provava per Elija non si fossero assopiti come lei pensava, e quel sentimento che sta nascendo per Aaron è vero amore?



Debora è un autrice fantastica, capace di regalarti emozioni con i suoi personaggi, e poi sinceramente parlando ho avuto il piacere di parlare con lei spesso, ed è anche una persona molto gentile e disponibile.



Con Indi e Elija la Tepes si è acquistata un posto nella mia classifica delle scrittrici preferite. 
Ho amato la storia tra Indy e Elijah, pagina dopo pagina, riga dopo riga.
Debora mi ha regalato mille emozioni, attraverso i suoi personaggi.